TAVIANO (Lecce) – Sarà all’insegna di un messaggio forte da dare ai giovani e di un invito all’impegno a continuare l’opera di resistenza alla violenza, alle discriminazioni e ad ogni forma di razzismo, la celebrazione del 25 aprile che si terrà a Taviano, e che inizierà giovedì prossimo alle ore 19:00 con un corteo da Piazza del Popolo al monumento al carabiniere Martino Manzo eroe della Resistenza.

Ad intervenire quest’anno sarà la professoressa Paola Montuori, per lunghi anni direttrice didattica della scuola elementare di Taviano, una figura di riferimento per tante generazioni di ragazzi, nonché cittadina onoraria di Taviano.

Sono inoltre previsti, oltre al saluto del sindaco Giuseppe Tanisi, anche quello di altri due tavianesi illustri: della deputata alla Camera, onorevole Nadia Aprile, e del Presidente della Corte d’ Appello di Lecce Roberto Tanisi.

Delle riflessioni saranno affidate alle consigliere comunali Paola Cornacchia e Viviana Calzolaro, rispettivamente con delega alla scuola e alle associazioni, e sarà proprio il mondo della scuola e del volontariato a fare da protagonista dell’evento.

“È necessario partire dai giovani” dichiara il sindaco Giuseppe Tanisi, “con un’azione educativa che riesca a radicare i valori della tolleranza e dell’ accoglienza già all’inizio dell’ età evolutiva, per un valido processo culturale e formativo dei cittadini di domani”.