TAVIANO (Lecce) – In occasione del Convegno “Orfani speciali: l’altro aspetto della violenza domestica”, Giovedì 13 Giugno alle ore 18:00 nel Palazzo Marchesale a Tavian, sarà presentato il progetto “Educare per prevenire la violenza di genere”  messo in campo dal Comune di Taviano con l’Assessorato alle Politiche Sociali e Pari Opportunità e finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità.

Una campagna di sensibilizzazione sulla VIOLENZA DI GENERE, che il Comune di Taviano intende sviluppare nel corso di un anno con attività formative con esperti psicologi e pedagogisti, incontri e laboratori rivolti sia a ragazzi che adulti che operano quotidianamente in abiti come scuole e associazioni.

Il Convegno in programma per domani 13 Giugno è accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Lecce con l’attribuzione di 2 crediti formativi,  e vede la presenza di ospiti illustri con interventi di esperti e tecnici del settore.

“Ancora un altro progetto finanziato che ci consente di sensibilizzare su un fenomeno purtroppo dilagante, come la violenza domestica, che colpisce le vittime da vari punti di vista. Vittime non solo le donne ma anche i minori, a cui abbiamo voluto dedicare il convegno di apertura del nostro progetto, che si trovano a vivere di  riflesso ciò che accade nelle proprie mura domestiche. Un  luogo che dovrebbe essere sicuro e protetto e invece diventa scenario di violenze e traumi che i bambini porteranno per tutta la loro vita. Ci avvaliamo dell’ausilio di professionisti e operatori del settore che ci aiuteranno a riflettere, perché già conoscere e riflettere è un po’ prevenire. “ afferma l’Assessore alle Politiche Sociale e Pari Opportunità Serena Stefanelli.

“Amministrare è anche un po’ far riflettere, educare, favorire una cultura del rispetto e un civismo; queste iniziative sono finalizzate proprio alla promozione di tale cultura” sono le parole del Sindaco, Giuseppe Tanisi.