SANTA CATERINA (Lecce) – Un vasto incendio è in corso in una pineta che sorge tra Santa Caterina e Santa Maria al Bagno, entrambe marine di Nardò, lungo la costa ionica del Salento.

Il rogo è scoppiato nel primo pomeriggio: le lingue di fuoco sono divampate prepotentemente, quasi certamente per mano dell’uomo, avvolgendo alberi di pino e bassa macchia.
Le fiamme, alte oltre dieci metri, sono ormai giunte nei pressi di alcune palazzine, i cui inquilini hanno già provveduto a mettersi al sicuro.
Sul posto in queste ore sono al lavoro diversi mezzi dei vigili del fuoco, provenienti da Gallipoli e Lecce. Si sta valutando la possibilità di fare intervenire anche un mezzo aereo, per contrastare dall’alto l’avanzata delle fiamme, che sono alimentate dal forte vento di maestrale.