TAVIANO (Lecce) – Sarà presentato in anteprima assoluta a Taviano, mercoledì 20 Novembre nel Palazzo Marchesale, il nuovo bando “RADICI E ALI” messo in campo dall’Assessorato all’Industria Culturale e Turistica della Regione Puglia guidato da Loredana Capone.

Parte da Taviano il tour regionale di presentazione del bando destinato alle imprese culturali e creative pugliesi, che mette in campo 35 ML di euro per il recupero e la valorizzazione dei beni culturali.

“Con il progetto “Radici e Ali” l’ esigenza del recupero si lega a quella del contenuto”, ha dichiarato l’ Assessore Loredana Capone, “non un euro per il restauro senza un progetto di fruizione, perché un bene culturale non è attrattivo se resta chiuso”.

Alla presentazione interverranno, oltre all’Assessore regionale Loredana Capone, anche il Dirigente regionale Mauro Paolo Bruno, e il Sindaco di Taviano Giuseppe Tanisi.

“Sono onorato che la Regione Puglia, e in tal caso l’ Assessore Loredana Capone abbiano scelto proprio Taviano per la presentazione di questo nuovo bando – commenta il Sindaco Giuseppe Tanisi – bando cui sicuramente non mancheremo di partecipare al fine di intercettare risorse per uno sviluppo culturale della nostra Taviano, così come abbiamo fatto finora riuscendo ad accumulare un tesoretto di finanziamenti in seguito a numerosi progetti finora elaborati e che adesso sono in fase di cantierizzazione. Tanto il lavoro che stiamo dedicando alla nostra Taviano per intercettare i finanziamenti della Regione Puglia, tante le iniziative culturali che in questi anni siamo riusciti a porre in essere, e che distinguono la nostra comunità per una particolare sensibilità a questi temi e un non comune dinamismo”.