LECCE – Il Corso di Formazione Professionale in “Criminalistica Forense e Investigazioni Scientifiche” è stato pensato per i giovani che, dopo il diploma di maturità, desiderano frequentare un corso di alto livello, specifico per lavorare nell’ambito delle investigazioni tecniche ed è caratterizzato da una metodologia didattica tipica dei Paesi anglosassoni. Infatti, il Corso è strutturato in laboratori e punta in modo significativo alla “pratica” e alla “ricerca” piuttosto che alle questioni di carattere teorico. In questo modo, una volta concluso il corso, il neo-criminalista avrà ottime competenze per iniziare a muovere consapevolmente i primi passi nell’affascinante mondo delle scienze forensi.

E’ altresì pensato per gli Avvocati e gli Operatori di Polizia che vogliono approfondire le proprie conoscenze nel mondo delle investigazioni scientifiche: i primi per svolgere attività investigative ex art. 327 bis del Codice di Procedura Penale, i secondi per migliorare le tecniche di Sopralluogo, Perquisizione e Sequestro.

Obiettivi formativi

La figura del Criminalista rientra tra le professioni di cui alla legge 14 gennaio 2013, n. 4. Quindi, il Criminalista, ai sensi dell’art. 1, comma 2 della citata legge, esercita una «…attività economica, anche organizzata, volta alla prestazione di servizi o di opere a favore di terzi, esercitata abitualmente e prevalentemente mediante lavoro intellettuale, o comunque con il concorso di questo…».

Le altre caratteristiche delle professioni definite dalla legge 4/2013, tra cui quella di Criminalista, sono quelle che si evincono dai commi 3 e 4 dell’articolo 1 (stralcio): «3. Chiunque svolga una delle professioni di cui al comma 2 contraddistingue la propria attività, in ogni documento e rapporto scritto con il cliente, con l’espresso riferimento, quanto alla disciplina applicabile, agli estremi della presente legge…»;

«4. L’esercizio della professione è libero e fondato sull’autonomia, sulle competenze e sull’indipendenza di giudizio intellettuale e tecnica, nel rispetto dei principi di buona fede, dell’affidamento del pubblico e della clientela, della correttezza, dell’ampliamento e della specializzazione dell’offerta dei servizi, della responsabilità del professionista».

Pertanto, la figura professionale uscente, grazie all’elevato profilo dei docenti e dei contenuti didattici, sarà in grado di operare adeguatamente nel campo delle investigazioni tecnico-scientifiche avendo tutte le caratteristiche di “competenza” richiamate dalla legge. L’obiettivo principale del Corso, quindi, è quello di formare professionisti che abbiano i requisiti citati dalla Legge 4/2013 a tutela dell’utenza (enti pubblici, aziende e privati).
Il Corso di Criminalistica prepara gli esperti tecnici delle investigazioni scientifiche che possono operare quali liberi professionisti nei seguenti ambiti:
– giudiziario (Tribunali, Procure della Repubblica e avvocati);
– investigativo (polizia giudiziaria e investigazioni private);
– assicurativo e bancario (es. frodi assicurative o bancarie);
– aziendale (prevenzione, sicurezza, antifrode ecc.);
– privato (qualsiasi attività di investigazione tecnico-scientifica).
La figura professionale che si intende formare potrà altresì lavorare come dipendente di istituti di investigazione, studi legali, laboratori di analisi e studi peritali forensi, compagnie assicurative, banche, aziende private e in qualsiasi contesto nel quale sia richiesta una figura altamente qualificata nel ramo tecnico dell’investigazione, della sicurezza e della difesa.

Destinatari

Il Corso di Criminalistica è rivolto a soggetti fortemente motivati ad intraprendere un percorso formativo multidisciplinare che richiede un notevole impegno di studio e pratica, buona autonomia nonché grande attenzione ed elevata precisione.
Il Corso è rivolto a studenti universitari, avvocati, magistrati, investigatori privati, forze armate e di polizia, consulenti tecnici e periti.

Titoli di accesso

Il corso è a numero chiuso (massimo 30 partecipanti) e si rivolge ai possessori di diploma di maturità. Risulta titolo preferenziale per l’accesso il possesso di Laurea (Triennale o Magistrale).

Quando

Le lezioni si svolgeranno tutti i venerdì dalle ore 15:00 alle ore 19:00 a partire dal 21.02.2020 sino al 10.04.2020. Il percorso formativo è strutturato in 32 ore di docenza in Aula. Non è prevista didattica online. E’ previsto il rilascio di materiale didattico.

Dove

Le lezioni si svolgeranno presso la sede di CSAPI FORMAZIONE sita in Via Cicerone n. 6 – 73020 Castromediano.

Contributo Iscrizione

Il contributo d’iscrizione è di € 350,00.

Accreditamenti

Il corso è patrocinato dall’Associazione Informatici Professionisti (AIP/ITCS), è accreditato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Lecce (Riconosciuti 6 Crediti Formativi) ed è in fase di accreditamento da parte di Federprivacy.

Board Docenti

Tutti i docenti svolgono l’attività di Consulente per l’Autorità Giudiziaria (Tribunali e Procure della Repubblica) su tutto il territorio nazionale, con all’attivo centinaia di casi di cronaca.
Angelelli Vito – Esperto in fotografia giudiziaria e rilievi scientifici.
Chiriacò Marco – Esperto nella gestione della catena di custodia.
Daga Fernando – Biologo Forense – Esperto in Tossicologia.
Greco Silverio – Consulente Informatico Forense – Esperto Indagini Digitali.
Napoli Lelly – Esperto in ricostruzione sinistri stradali
Pino Emanuela – Psicologa Forense
Ramirez Riccardo – Esperto in Balistica Forense
Scalese Maurizio – Grafologo Forense
Scardino Cristiano – Esperto in ricostruzione sinistri stradali
Solinas Cristiano – Avvocato Penalista
Spicchiarelli Adele – Sociologa – Esperta in Cyberbullismo
Tortorella Alberto – Medico Legale
Vaglio Roberto – Medico Legale
Verardo Antonio – Consulente Informatico – Esperto in Sicurezza dei Dati e Privacy

Contatti e informazioni sul corso

Scrivere al dottor Silverio Greco (coordinatore) – silverio@sgforensiclab.it