CAPRARICA (Lecce) – Il 22 febbraio 2020 a Caprarica di Lecce alle 18, in occasione del 71°
anniversario della nascita dello scrittore e promotore culturale salentino Antonio L. Verri, sono stati premiati i partecipanti al Premio in suo ricordo, chiuso il 31 dicembre 2019 (www.onboardpremioverri.com).

La Giuria, formata da sette eccellenti esperti, ha così valutato i lavori dei tre finalisti:

Poesia
1 – Pina Petrarca – Il resto delle cose. Punti 58
2 – Ilaria Cantoro – E qui scorreva il mio essere. Punti 54
3 – Maria Giovanna Grassi – Il contrasto. Punti 51
Un riconoscimento speciale è stato attribuito al giovanissimo Claudio Occhinegro con la poesia “I nonni” premiato con la targa ricordo offerta da ADAM ACCESSIBILITY APS di Perugia, attiva nel terzo settore contro le barriere culturali.

Narrativa
1 – Anna Serena Gatto – La comincio io , signor Assente ? Punti 55
2 – Elisa Dell’Anna – per fare della vita un foglio di poesia. Punti 54
3 – Luigina Parisi – Sara . Punti 53

Arti Visive
1 – Aida Dzhafarova – Cominciate Poeti a fare fogli di poesia. Lavoro ispirato dalla poesia di Verri che, anche se rivolta ai poeti, letta da chiunque è un appello all’azione, a far “rumore”, non nascondersi, ma vivere straordinariamente, in interazione continua con la realtà sociale.

Il suddetto lavoro è stato donato dall’Autrice al Comune di Caprarica nelle mani del Sindaco Paolo Greco, il quale da quest’anno ha istituito “La Galleria d’arte contemporanea” nella Sala Intitolata a Verri, nei Giardini A. Montinaro, dove saranno raccolti i lavori di tutti i vincitori delle future edizioni del Premio.