Bandiere a mezz’asta anche davanti alla sede del Consiglio regionale della Puglia. Aderendo all’iniziativa di cui si è fatto portavoce il presidente dell’ANCI e sindaco di Bari Antonio Decaro, il presidente dell’Assemblea Mario Loizzo ha disposto di abbassare a metà pennone i tre grandi vessilli dell’Italia, dell’Europa e della Puglia, che campeggiano all’ingresso del palazzo in via Gentile, a Bari.

È un segno di lutto e di rispetto per ricordare tutti gli italiani vittime dell’epidemia in corso. In tutte le regioni i Consigli regionali hanno condiviso il minuto di silenzio nazionale alle 12, su coordinamento della Conferenza dei Parlamenti regionali.