La vignettista e illustratrice Amany Al-Ali

LECCE – Dopo alcune “prove aperte” prende il via ufficialmente sui social la rassegna “Sette meno dieci“, coordinata da Gabriella Morelli e Pierpaolo Lala e nata dalla collaborazione tra Conversazioni sul futuroIo non l’ho interrotta CoolclubDal lunedì al venerdì (dalle 18:50 alle 20) in diretta su Facebook, presentazioni di libri e dischi, incontri, proiezioni, dibattiti su tanti argomenti e altre sorprese.

Oggi mercoledì 8 aprile (ore 18:50 > 20), con un appuntamento curato da Marta Serafini, si parlerà di “Siria, vite in guerra“. La giornalista del Corriere della Sera, ripercorrerà le tappe della complessa guerra che è entrata nel decimo anno, che ha provocato quasi 400mila morti e ha costretto circa la metà della popolazione a spostarsi all’interno del Paese o a fuggire oltre confine. Una situazione resa ancora più drammatica dalla diffusione del Coronavirus. Dagli Stati Uniti sarà collegata la giornalista e scrittrice Alia Malek, autrice del volume “Il paese che era la nostra casa. Racconto della Siria”, pubblicato in Italia da Enrico Damiani Editore. Nella puntata anche una testimonianza video della vignettista e illustratrice Amany Al-Ali che vive a Idlib, città della Siria nord-occidentale, situata vicino al confine con la Turchia, vicino all’antica e grande città archeologica di Ebla. Non mancheranno alcuni consigli editoriali e, a cura di Beirut World Beat, musicali.

Giovedì 9 aprile (ore 18:50 > 20) un incontro, tra attualità e nostalgia, sul tema “Senza calcio“. Come vivono tifosi, appassionati e addetti ai lavori la mancanza dello sport, in generale, e del calcio, giocato, in particolare? Quando e come si tornerà in campo? Quanto si può “sopperire” con ricordi nostalgici e storiche sfide riviste in tv? Gli ospiti della puntata saranno il giornalista Riccardo Cucchi, voce storica di “Tutto il calcio minuto per minuto”, Corrado Del Bò, filosofo e coautore con Filippo Santoni de Sio del libro “La partita perfetta. Filosofia del calcio” (Ute) e il blogger leccese Luca Brindisino.

Venerdì 10 aprile (ore 18:50 > 20) si approfondirà il tema “In religioso silenzio“. Protagonisti della puntata Bruno Mastroianni, giornalista, filosofo, scrittore e social media manager di trasmissioni Rai (Superquark, La grande storia, TechetecheTé), Massimiliano Padula, sociologo e autore del volume “Comunica il prossimo tuo. Cultura digitale e prassi pastorale”, Giovanni Scifoni, attore, regista e conduttore tv, e altri ospiti.

Dal 13 al 17 Sette meno dieci accoglierà, tra gli altri, Francesco Costa, vicedirettore de Il Post (lunedì 13), la sociolinguista Vera Gheno, l’attivista e scrittore Lorenzo Gasparrini e la filosofa Alessandra Beccarisi (martedì 14), il portavoce italiano di Amnesty International Riccardo Noury (mercoledì 15), il giornalista musicale Donato Zoppo e la cantante Serena Spedicato (giovedì 16), il giornalista Simone Cosimi (venerdì 17).