SALENTO – Il contagio da Covid-19 non è mai stato così basso: appena due nuovi casi in Puglia, nessuno dei quali in provincia di Lecce. Nel Salento, però, si registra uno dei tre nuovi decessi con nuovo coronavirus (494 in totale dall’inizio della pandemia).

La provincia di Lecce è ancora indenne: nessun nuovo caso di positività al virus da quattro giorni consecutivi. Stando al bollettino epidemiologico della Regione Puglia e del Dipartimento di Protezione Civile, i casi totali nel Leccese sono 511, secondo l’Asl 512, dei quali appena il 10 percento sta ancora combattendo contro il virus.

In tutta la Regione diminuiscono le persone ricoverate in ospedale: per la prima volta sono meno di 200 (189). E di conseguenza continuano ad aumentare le persone guarite: 2436 in tutto, a fronte di 1539 positivi.

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi martedì 26 maggio 2020 in Puglia, sono stati registrati 2.203 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono risultati positivi 2 (due) casi, così suddivisi:

0 nella Provincia di Bari;
1 nella Provincia di Bat;
1 nella Provincia di Brindisi;
0 nella Provincia di Foggia;
0 nella Provincia di Lecce;
0 nella Provincia di Taranto.

Sono stati registrati 3 decessi: 2 in provincia di Bat, 1 in provincia di Lecce.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 106.873 test.
Sono 2.436 i pazienti guariti.
1.539 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.469 così divisi:

1.474 nella Provincia di Bari;
382 nella Provincia di Bat;
651 nella Provincia di Brindisi;
1.142 nella Provincia di Foggia;
511 nella Provincia di Lecce;
280 nella Provincia di Taranto;
28 attribuiti a residenti fuori regione;
1 per i quali è in corso l’attribuzione della relativa provincia.