HomeAttualitàTaviano, tre giorni di eventi contro la violenza sulle donne

Taviano, tre giorni di eventi contro la violenza sulle donne

TAVIANO (Lecce) – Una tre giorni di convegni, piece teatrale e letture; è il programma che l’Amministrazione Comunale di Taviano, Assessorato alle Politiche Sociali e Pari Opportunità ha organizzato per  la promozione di una campagna Contro la Violenza sulle Donne “Qui non c’è posto per la Violenza”, a partire da oggi 25 novembre, Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne, nell’ambito del progetto “Educare per prevenire la violenza di genere” redatto dall’Amministrazione Comunale per impegno della Presidente del Consiglio Comunale Antonella Previtero, e finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Pari Opportunità.

Si inizia stasera, presso l’Auditorium Comunale “A. Tundo” dove, in ottemperanza alle norme anticovid si svolgeranno tutti gli eventi, e il messaggio antiviolenza sarà affidato ad un convegno dal titolo “STOP alla Violenza sulle Donne – Diamo voce alla nostra esperienza” con interventi delle psicologhe Giulia Miglietta, Federica Pasca e Michela Garzia, la testimonianza dell’educatrice Natalizia Formoso dell’Associazione Foecunditatem e  dei bambini che hanno preso parte al Campus estivo ““Genere Femminile, Numero Singolare”.

Link Sponsorizzato

In apertura dei lavori il saluto istituzionale del Sindaco, Giuseppe Tanisi, della Vicesindaco e Assessore alle Pari Opportunità Serena Stefanelli e dell’Onorevole Nadia Aprile, Deputato della Repubblica.

A seguire, venerdì 26, lo spettacolo teatrale “Sesso: femminile singolare” tratto da un testo di Franca Rame e curato dall’Associazione Diversamente Stabili, per la regia di Antonio D’ Aprile, che concludo un progetto di Teatroterapia rivolto alle donne.

Link Sponsorizzato

La serata conclusiva è per sabato 27, con “Donne Mie”, titolo della serata ispirato ad un’opera della scrittrice Dacia Maraini, con un reading di letture di brani e di poesie curato dalle associazioni BiblioIdee di Lettura, Nero e Bianco e Salento Ballett Art Studio.

“Una tre giorni di incontri, di riflessioni su di un tema che ancora oggi, purtroppo, occupa le prime pagine della cronaca e continua a registrare agghiaccianti episodi e verso cui non ci è consentito abbassare la guardia” dichiara la Vicesindaco Assessore alle Pari Opportunità Serena Stefanelli con delega da quest’anno anche alla Gentilezza, che aggiunge: “Promuovere una diffusa cultura del rispetto della dignità di ognuno, soprattutto della donna: è anche questo ciò che intendiamo noi per gentilezza, e pertanto come condizione ineludibile di civiltà”.

E la presidente del Consiglio Comunale Antonella Previtero aggiunge: “questo progetto, a differenza degli altri, oggetto del mio impegno, ha un valore e un significato maggiore, in quanto rivolto soprattutto alle giovani generazioni e con finalità di promozione di una cultura di pace che passa dal rispetto, dal dialogo, dall’ inviolabilità della persona”.

“Continueremo a batterci sempre contro ogni forma di violenza, soprattutto contro la violenza di genere, così contro ogni forma di discriminazione” sono le parole del primo cittadino Giuseppe Tanisi; “la Taviano nuova che vogliamo costruire è fondata su valori non negoziabili di rispetto della dignità e della libertà dell’ altro, della giustizia e dell’ uguaglianza, valori che intendiamo promuovere e sui quali non saremo mai disponibili a transigere”.

Link Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il Lecce in America per “Calcio il Back” con l’A.D. Mencucci

0
L’US Lecce in America per la manifestazione CALCIO IS BACK, a rappresentarla l’A.D. Sandro Mencucci.La Lega Serie A, infatti, approda negli Stati Uniti con...