HomeAttualitàTaviano: Giornata Nazionale della Gentilezza per i nuovi Nati

Taviano: Giornata Nazionale della Gentilezza per i nuovi Nati

Con l’arrivo della primavera Taviano, si prepara ad accogliere la vita con la "Giornata Nazionale della Gentilezza per i nuovi Nati"

TAVIANO (Lecce) – L’Amministrazione Comunale di Taviano – Assessorato alla Gentilezza – aderisce per il secondo anno alla Giornata Nazionale della Gentilezza per i Nuovi Nati, iniziativa promossa nell’ambito del progetto nazionale di Costruiamo Gentilezza (www.costruiamogentilezza.org) dell’Associazione Cor et Amor, che ha come obiettivo quello di accrescere il benessere delle comunità mettendo al centro i bambini.

La data scelta dal Comune di Taviano è domenica 20 Marzo per il “Benvenuto Istituzionale” a tutti i bambini nati nel 2021, sarà una cerimonia in cui il Sindaco Giuseppe Tanisi e l’ Assessore alla Gentilezza Serena Stefanelli accoglieranno i nuovi piccoli cittadini consegnando la Chiave simbolica della città “Chiave della Gentilezza” e l’attestato di benvenuto.

Link Sponsorizzato

Durante la Cerimonia sarà presentata una nuova buona pratica di Gentilezza “L’AQUILONE DELLA GENTILEZZA” iniziativa che punta a tramettere il sapere dei nonni ai bambini. Gli Aquiloni “IN VOLO PER LA PACE”, realizzati dai Bambini del Centro Minori grazie al contributo dei nonni del Centro Anziani con la collaborazione dell’Associazione “Polvere di Stelle”, coloreranno la manifestazione e saranno messaggeri di pace.

 

Link Sponsorizzato

“Quella della Giornata Nazionale della Gentilezza è un’iniziativa a cui abbiamo aderito con slancio lo scorso anno, riconosciamo il valore della gentilezza come uno dei più importanti e ci stiamo impegnando perché possa essere sempre più una guida per la società, soprattutto per le nuove generazioni. Sono tante le buone pratiche di gentilezza promosse da questa amministrazione, per i nostri piccoli: come quella di far suonare le campane per ogni bambino che viene alla luce, oppure un buono da spendere presso la farmacia comunale a lui destinato. L’ultima iniziativa inaugurata lo scorso dicembre è stato l’Albero di Natale della Gentilezza addobbato con tutte le Chiavi dei Bambini nati nel 2020 e 2021 come segno di gioia e prosperità per la città”. Spiega l’ Assessore alla Gentilezza e Vicesindaco della città dei fiori Serena Stefanelli, che aggiunge: “La nuova pratica che presenteremo in questa occasione è l’Aquilone della Gentilezza, che punta a tramettere il sapere dei nonni ai bambini, e che veicolerà messaggi di pace realizzati dai bambini e di cui in questo momento storico ne abbiamo un forte bisogno”.

 

Le fa eco il Sindaco Giuseppe Tanisi: “Dove non c’è rispetto per i diritti inalienabili dell’ uomo, come quello della vita, non ci può essere pace; era l’ ammonimento del compianto pontefice Giovanni Paolo II, oggi più che mai attuale. In un’ Europa in cui spirano venti di guerra e di distruzione, attraverso i bambini cerchiamo di promuovere il messaggio del potere dell’ amore contro l’ amore del potere, e ad attingere da essi quella tenerezza che rende gentile ogni nostra condotta”.

 

Link Sponsorizzato

Ultime Notizie