HomeCulturaTra cielo e terra. Cambiamenti climatici, nuovi paesaggi e transizione ecologica, intervista...

Tra cielo e terra. Cambiamenti climatici, nuovi paesaggi e transizione ecologica, intervista a Luca Mercalli

MELPIGNANO – Spazi agricoli di comunità, cambiamenti climatici, produzione energetica diffusa e condivisa, misura territoriale. Sono alcuni dei temi sui quali si aprirà un confronto pubblico nelle prossime date del Mercato del Giusto, a giugno e luglio in piazza a Melpignano.

 

Link Sponsorizzato

Con l’estate gli appuntamenti del Mercato del Giusto tornano serali: il venerdì, a partire dal tramonto, i banchi dei produttori consapevoli si dispongono lungo i portici della piazza, abbracciando il dibattito e gli ospiti. Ad accompagnare ciascun appuntamento un’esibizione di musica dal vivo.

 

Link Sponsorizzato

VENERDÌ 24 GIUGNO, a partire dalle ore 19, in Piazza San Giorgio:
ore 19.30 – TRA CIELO E TERRA – CAMBIAMENTI CLIMATICI, NUOVI PAESAGGI E CONVERSIONE ECOLOGICA ;

Francesco Minonne (membro del comitato esecutivo Parco Costa Otranto-Leuca e Bosco di Tricase), intervista in diretta il climatologo LUCA MERCALLI, presidente dell’associazione Società Meteorologica Italiana, giornalista e divulgatore scientifico.

 

“Il paesaggio a cui siamo affezionati potrà mutare rapidamente per effetto dei cambiamenti climatici. In terre già assetate la desertificazione è dietro l’angolo, l’agricoltura come la conosciamo potrebbe essere costretta a fare scelte che comprometterebbero i nostri prodotti della tradizione, gli eventi estremi potrebbero rendere più difficile la nostra vita e le nostre attività. Dobbiamo agire prima possibile sia per ridurre le nostre emissioni di gas serra in modo da evitare lo scenario climatico peggiore, sia per investire risorse sull’adattamento a quella parte di danno climatico già in corso”, ci anticipa Luca Mercalli in vista dei suoi interventi.

 

Durante la serata, la restituzione (in musica!) del lavoro che i ragazzi della classe I della scuola secondaria di primo grado “Oriolo e Ceccato” hanno svolto all’interno del progetto Giovani Ambasciatori di Sostenibilità ambientale, promosso dal Consorzio Universitario Interprovinciale Salentino e condotto dai dipartimenti DISTEBA e DSSSU dell’Università del Salento.

 

Per darsi appuntamento al prossimo Mercato del Giusto: DOIS BATUTAS, un viaggio nel repertorio della musica brasiliana attraversando i classici della bossa nova, con incursioni nella tradizione popolare dello choro e choriño, nel samba, e nella musica colta di Villa Lobos. I Dois Batutas sono Lorenzo Lorenzoni (trombone), Fabio Moschettini (chitarra) e Alessandro Chiga (percussioni).
Programmazione musicale in collaborazione con Associazione Art&Lab Lu Mbroia.

 

 

 

 

Il calendario degli appuntamenti del Mercato del Giusto andrà avanti nell’estate:

VENERDÌ 8 LUGLIO, a partire dalle ore 19.30, in Piazza San Giorgio:

COMUNITÀ ENERGETICA DI MELPIGNANO – CONDIVISIONE, SOLIDARIETÀ ED ENERGIA PULITA: UN NUOVO MODELLO DI PRODUZIONE ENERGETICA PER LE COMUNITÀ DEL FUTURO;
dibattito con Angela Barbanente (Professoressa ordinaria di Tecnica e Pianificazione Urbanistica al Politecnico di Bari – DICATECh), Sara Capuzzo (presidente énostra – fornitore elettrico cooperativo), Ruggero Ronzulli (Legambiente Puglia) e altri ospiti da annunciare.

 

A seguire: l’esibizione di Michele Cortese, con “La sera dei miracoli – Viaggio attraverso la canzone italiana”, apre il Mercato mentre il dibattito segue il concerto. La formazione di questo progetto che omaggia i capostipiti della canzone d’autore è: Michele Cortese chitarra e voce, Mattia Carluccio alla chitarra, Matteo Bemolle al pianoforte, Edoardo D’Ambrosio alla batteria.
Programmazione musicale in collaborazione con Associazione Art&Lab Lu Mbroia.

 

VENERDÌ 15 LUGLIO, a partire dalle ore 19.30, in Piazza San Giorgio:

A PASSO LENTO – RACCONTARE IL TERRITORIO, DARE VOCE ALLE PICCOLE COMUNITÀ;
ne parla PATRIZIO ROVERSI, conduttore televisivo, travel blogger da prima che esistessero i blog e promotore del turismo sostenibile.
Altri ospiti e attività da annunciare.

A seguire, il concerto di James Maddock & Brian Mitchell: rispettivamente un grande songwriter-chitarrista britannico accompagnato al piano da una leggenda del cantautorato americano (pianista e fisarmonicista che ha lavorato, tra gli altri, con Bob Dylan).

 

 

 

 

Il Mercato del Giusto è un’idea del Comune di Melpignano: da sei anni, nella cornice dei portici rivive lo spirito dell’antico mercato tessile del ‘500 con bancarelle di produttori ortofrutticoli, caseari e nuovi “maestri di bottega”, ma anche associazioni e realtà attive per la sostenibilità ambientale, sociale ed economica nel territorio salentino.

Link Sponsorizzato

Ultime Notizie