externa, conferenza stampaLECCE – Si è tenuta questa mattina presso la Camera di Commercio di Lecce la presentazione della quinta edizione di “EXTERNA” il salone nazionale dell’arredo degli spazi esterni che verrà inaugurato mercoledì 30 aprile, alle 18, e che si terrà fino al 4 maggio, all’interno del centro espositivo Lecce Fiere in piazza Palio.

A presentare la manifestazione Alfredo Prete, presidente della Camera di Commercio di Lecce, Gaetano Messuti, assessore ai Lavori pubblici del Comune di Lecce, Simona Manca, vicepresidente della Provincia di Lecce, Flavio De Carlo, dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Lecce e responsabile del progetto “Concorso di idee per Piazza Mazzini”, Francesco Garrisi, Aps Green Power e Corrado Garrisi, Sofran srl, organizzatori di Externa.

Saranno circa ottanta le aziende che espongono su 10mila metri quadrati di spazio espositivo con le ultime novità dell’outdoor e convegni tematici nella III° edizione di Meet Externa. Ma questa edizione si arricchisce di una novità con il concorso “Trecentomila idee” per la riqualificazione di piazza Mazzini ideato dall’organizzazione di Externa in collaborazione con l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Lecce. Un bando per raccogliere un ventaglio di proposte progettuali per la riqualificazione spaziale, funzionale ed ambientale di piazza Mazzini da regalare alla città.

Sono circa quaranta i progetti presentati da raggruppamenti di architetti, giunti da diverse regioni d’Italia.

Alfredo Prete: “E’ una fiera in continua crescita che ogni anno si arricchisce di contenuti, contributi e confronti con convegni tematici e il concorso di idee per piazza Mazzini. Externa anche quest’anno è stata capace di riunire tanti operatori nonostante il periodo di crisi. Speriamo che ancora una volta riesca a fare da volano per il miglioramento degli affari nel settore e che gli imprenditori che esporranno riescano a trovare l’incontro tra domanda e offerta che cercano”.

Flavio De Carlo: “I progetti partecipanti al concorso “Trecentomila idee” sono una quarantina inviati da raggruppamenti di architetti di Toscana, Sardegna, Molise, Sicilia, solo per citare alcune regioni d’Italia, ma la maggior parte dalla Puglia. Una Commissione giudicatrice, presieduta dall’rchitetto Fabio Novembre, dal 26 aprile valuterà gli elaborati e quelli idonei saranno pubblicati sul sito www.trecentomilaidee.it a partire dal 30 aprile e potranno essere votati on line fino al 2 maggio. I lavori saranno inoltre esposti presso uno spazio appositamente allestito all’interno della Fiera e premiati il 3 maggio da Fabio Novembre”.

Gaetano Messuti :“La partecipazione al concorso di idee mirato alla riqualificazione di piazza Mazzini è stata robusta, in particolare da parte di professionisti della Puglia. L’elaborato vincitore verrà affiancato e incanalato all’interno della procedura amministrativa del concorso di idee, sulla stessa piazza, intrapreso dall’amministrazione comunale un anno fa. Rivitalizzare adeguatamente dal punto di vista commerciale, culturale e architettonico piazza Mazzini è uno dei nostri obiettivi.

Simona Manca :“ Externa è molto più di una fiera, si tratta di un evento importante per gli imprenditori che operano nel settore, con un risvolto socio-culturale non di poco conto Attraverso le conferenze e le tavole rotonde che si svolgeranno sarà possibile aprire un confronto tra cittadini, professionisti del settore ed istituzioni su tematiche di grande rilevanza tra cui quella del turismo balneare, quanto mai attuale e delicata in questo periodo”.

Corrado Garrisi: “Il presidente Prete è stato il primo a credere a questa sfida anni fa e oggi insieme vediamo crescere questa fiera sempre più. La crisi si sente ma anche quest’anno abbiamo circa ottanta espostori, qualcuno in più rispetto al 2013. La chicca 2014 è il concorso di idee per Piazza Mazzini , grazie alla collaborazione dell’Ordine degli Architetti metterà a disposizione della città di Lecce un progetto ad hoc per la riqualificazione della Piazza”.

Loredana Capone, assessore allo sviluppo economico della Regione Puglia, assente per motivi istituzionali ha inviato il suo saluto.“La Puglia innovativa e dei talenti tiene il passo in fatto di design e arredamento. Al pari delle migliori regioni italiane ed europee si è fatta valere all’interno delle più prestigiose vetrine internazionali. Ecco che allora Externa diventa un’occasione importante per approfondire, sperimentare, presentarsi al grande pubblico nelle vesti migliori, con prodotti che coniugano qualità, funzionalità, innovazione, tradizione, ma che, soprattutto, mettono in risalto l’azione umana che dalla fase di progettazione passa a quella più pragmatica della realizzazione”.