CAVALLINO (Lecce) – Le fiamme hanno distrutto la vettura, carbonizzandola completamente. L’ennesimo incendio d’auto in provincia di Lecce si è verificato a Cavallino, in via Michele Cifarelli, dove un devastante rogo ha interessato una Fiat Bravo parcheggiata lungo la strada, all’altezza del civico 3.

Le lingue di fuoco sono divampate attorno alle 3.30, avvolgendo il veicolo intestato ad un residente nella zona.

Nonostante il tempestivo intervento dei vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce, il mezzo è andato completamente distretto dalle fiamme, che non hanno arrecato fortunatamente altri danni né alle altre auto parcheggiate nei dintorni né alle abitazioni situate nelle vicinanze.

Le indagini per chiarire le cause che hanno scatenato l’incendio sono affidate ai carabinieri della stazione di Cavallino, diretti dal comandante De Bellis, accorsi sul posto insieme agli investigatori del Norm della Compagnia di Lecce. I militari non potranno contare sul supporto di alcun filmato, poiché la zona sarebbe priva di telecamere di sicurezza.

Al vaglio dei carabinieri i nastri registrati da altri “occhi elettronici” installati nei paraggi, che potrebbero aiutarli a chiarire la dinamica delle fiamme.