GUAGNANO (Lecce) – Irrompono nel supermercato all’orario di punta e, impugnando una pistola, costringono i dipendenti a farsi consegnare l’incasso della giornata guadagnato sino a quel momento.

Ha fruttato meno di mille euro la rapina messa a segno attorno a mezzogiorno ai danni del supermercato “Eurospin” di Guagnano, situato lungo la statale 7ter, alla periferia del paese.

Ad agire sono stati due banditi, entrambi travisati di cui uno armato di pistola, che hanno raggiunto l’esercizio commerciale in sella ad una moto di grossa cilindrata.

Entrati nel locale ed ottenuti i contanti, dunque, si sono allontanati in fretta e furia a bordo del mezzo a due ruote, fuggendo in direzione di Campi Salentina.

Indagini sono affidate ai carabinieri della stazione di Guagnano nonché ai colleghi del norma della Compagnia, che analizzeranno i filmati registrati dalle telecamere di sicurezza dell’esercizio commerciale preso di mira, cercando di raccogliere elementi utili all’individuazione degli autori.