TRICASE (Lecce) – Il Club Lions Lecce Tito Schipa al servizio dell’informazione medica. Mercoledì 19 dicembre, presso la Sala del Trono di Palazzo Gallone in Tricase, alla presenza del sindaco dottor Carlo Chiuri e del direttore sanitario della Pia Fondazione di Culto e di Religione “Card. G. Panico”, Dottor Pierangelo Errico, si dibatterà sul tema “Alzheimer? Parkinson? No, Idrocefalo normoteso. Una demenza suscettibile di trattamento chirurgico”.

L’avvio dei lavori del Dinner Symposium è previsto per le ore 20. Ai saluti di rito, seguiranno gli interventi di eminenti esponenti di neurochirurgia (dottor Scollato e dottor Forcato), di neuroradiologia (dottor De Blasi e dottor Spagnolo) e di neurologia (dottor Ciardo e dottoressa Capozzo), con il contributo della fisiatra dottoressa Del Prete.

Il convegno permetterà di approfondire una tematica di rilevante attualità alla luce di nuove interessanti scoperte, che aprono la strada a confortanti ipotesi di trattamento.

Si discuterà dell’Idrocefalo Normoteso, una delle poche forme di decadimento cognitivo, spesso confusa con la malattia di Alzheimer, con il Parkinson, encefalopatia ischemica, che a differenza di queste ultime, se diagnosticata correttamente è suscettibile di trattamento chirurgico.

Il dottor Scollato, nuovo direttore di neurochirurgia dell’Ospedale Card. Panico di Tricase, con notevole esperienza nella diagnosi dell’idrocefalo normoteso, autore di diverse pubblicazioni scientifiche di rilevanza internazionale sull’argomento, indicherà ai colleghi presenti, coadiuvato dagli eminenti colleghi, le linee guida da seguire nella diagnosi e trattamento di questa patologia che ancora oggi, a più di 60 anni dalla sua prima descrizione, rimane sommersa.