GUAGNANO/ TREPUZZI (Lecce) – Assaltano un supermercato, ma durante la fuga vengono intercettati dai carabinieri ed arrestati: si tratta di Franco Greco, 43enne, e di Giuseppe Avallone, di 51, entrambi residenti a Trepuzzi e già noti alle forze dell’ordine.

È accaduto attorno alle 18.45 a Guagnano, dove due malviventi travisati ed armati di pistola hanno preso di mira l’Eurospin situato sulla 7ter, all’ingresso del paese.

Ottenuti circa 400 euro, i due si sono poi dileguati a bordo di una Yaris blu (risultata intestata alla moglie convivente di Avallone),
ma poco dopo sono stati intercettati da una pattuglia della stazione di Guagnano, con la quale hanno ingaggiato un inseguimento lungo la statale, fuggendo in direzione di Campi Salentina.

Tallonati sino al centro abitato di Trepuzzi, i due sono stati quindi bloccati ed arrestati. I militari hanno recuperato sia i soldi rapinati sia la pistola, che era stata gettata in campagna durante la fuga: si trattava di una scacciacani priva di tappo rosso.

I due uomini, al termine delle formalità di rito, sono stati accompagnati presso la casa circondariale di Lecce. Sono difesi dall’avvocato Antonio Savoia.