LECCE – Sabato 4 maggio, alle ore 15,30, a Palazzo Turrisi a Lecce, ritorna lo studioso e ricercatore spirituale, Giuliano Falciani, con la conferenza “Riconoscere nel presente i ricordi delle vite passate”.

“Anche se parlare del senso della vita solleva di certo temi religiosi e filosofici da cui molti vorrebbero stare alla larga, non si può negare che chiunque ad un certo punto della propria vita arriva, in un modo o in un altro, a domandarsi quale può essere lo scopo del nostro esistere, del nostro vivere quotidiano e di cosa ci sia dietro il grande mistero della vita in tutte le sue innumerevoli manifestazioni.

Il tempo investito in questa ricerca sarebbe certamente speso bene perché giungere alla scoperta della nostra reale e vera natura, al motivo del nostro nascere e morire, alla comprensione di chi siamo e a cosa siamo destinati rappresenta indubbiamente una ricchezza personale inestimabile.

A questo proposito la probabile realtà della reincarnazione ci pone inevitabilmente di fronte all’interrogativo di quali siano state le nostre vite precedenti, di ciò che abbiamo compiuto, di chi siamo stati, di dove abbiamo vissuto e che esperienze abbiamo fatto. Il desiderio di voler sapere è senza dubbio legittimo e comprensibile ma le perfette leggi evolutive che regolano la vita pongono, al nostro livello evolutivo, dei limiti alla nostra capacità di ricordare consapevolmente le esistenze passate. Tuttavia, è possibile risalire lungo l’oblio della nostra memoria per determinare con ragionevole certezza chi siamo stati. Nel corso della conferenza verranno fornite le modalità con cui condurre questa analisi introspettiva personale e determinare le informazioni utili per il proprio progresso”.