CASARANO (Lecce) – Dopo l’ingaggio di Filippo Scrimieri, il Direttore sportivo Anastasia mette a segno un nuovo colpo di mercato: questa volta si tratta di una riconferma in quanto ad indossare la casacca rosso-azzurra per il secondo anno consecutivo sarà il centrale siciliano Carmelo Muscarà.

L’atleta nativo di Messina ha accettato di legarsi contrattualmente alla società del Presidente Dongiovanni anche per la stagione sportiva 2019/2020, decidendo di entusiasmare nuovamente  il pubblico rosso-azzurro con le sue giocate.

La riconferma di Muscarà è stata l’epilogo voluto e desiderato da ambo le parti (società e atleta) a seguito del brillante e positivo campionato vissuto lo scorso anno, durante il quale il centrale siculo si è distinto per professionalità e costanza di rendimento che gli hanno permesso di rientrare nel novero dei centrali più performanti del girone G.

Ottimo attaccante e con doti rilevanti anche a muro, Carmelo è il secondo tassello della batteria di centrali che il Ds Anastasia ha già messo a disposizione di Mister Licchelli, formando insieme a Scrimieri una coppia di centrali di primissima fascia.