LECCE – C’è un altro passo in avanti per la rotatoria di Vie Rogerone. “Esprimo soddisfazione perché l’impegno che avevamo assunto di realizzare quell’opera attesa da tempo e drammaticamente urgente sta per diventare realtà – afferma il capogruppo  Pd, Antonio Rotundo –

Si è chiuso infatti oggi l’iter della gara d’appalto bandita a marzo e sono stati aggiudicati i lavori per la sua costruzione alla ditta Nuzzaci strade.

Sono passati quasi due anni da quando decidemmo con il sindaco Salvemini di finanziare con 302mila euro la realizzazione della rotatoria al 7 chilometro sulla Lecce Frigole, si trattò di una scelta di responsabilità perché quell’incrocio pur essendo stato teatro di ripetuti incidenti anche mortali, era privo di copertura finanziaria nonostante fosse inserito nel piano triennale delle opere pubbliche.

Proprio nei giorni scorsi ci sono stati due altri incidenti per fortuna non gravi; vista la particolare pericolosità ed i rischi di continui incidenti sarebbe opportuno al fine di accelerare i tempi di apertura del cantiere valutare di procedere alla consegna dei lavori in via d’urgenza, come prevede la normativa in materia in casi come questo”.