CASTRIGNANO DEL CAPO (Lecce) – Annalisa Marino è stata nominata coordinatrice cittadina del Movimento Regione Salento a Castrignano del Capo.

Appassionata di politica, musica, arte e cultura, da giugno 2016 è consigliere comunale di maggioranza nella squadra del bravo sindaco Santo Papa con le seguenti deleghe: Politiche Culturali, Associazionismo, Pubblica Istruzione, Formazione Professionale, Informagiovani e Biblioteca.

Professionalmente impegnata in una società cooperativa, che si occupa di assistenza domiciliare ad anziani e disabili, ha maturato una particolare sensibilità per le fasce più deboli.

“Siamo lieti di avere con noi, impegnata a guidare il nostro movimento a Castrignano del Capo e chiaramente a Leuca, un luogo simbolo molto importante per il nostro Movimento che evidenzia da sempre che per noi l’Italia inizia e non finisce a Santa Maria di Leuca, Annalisa Marino, una donna che fa politica con spirito di servizio, stimata da tutti per la sua forte sensibilità e per la bontà del suo operato. A nome di tutto il direttivo le auguro buon lavoro”. Lo ha dichiarato Leonardo Lanzilao, coordinatore provinciale del Movimento Regione Salento.

“Ringrazio tutto il direttivo e in modo particolare il Presidente Paolo Pagliaro per questa importante nomina. Inizio questa esperienza in un contenitore politico che si occupa quotidianamente dei problemi che riguardano il nostro territorio al quale sono molto legata. Sono convinta che non manchi assolutamente nulla al mio paese e che abbia tutte le risorse necessarie per affermarsi come una delle punte di diamante del nostro Salento. Sarà mio compito creare maggiori stimoli in tutti coloro che ahimè molto spesso, un po’ per pigrizia, un po’ per mancanza di fiducia nelle proprie capacità tendono ad accettare passivamente le scelte altrui. Con il coordinamento cittadino lavoreremo sodo per dare una sostanziale mano a tutto il movimento in questo particolare periodo in cui siamo chiamati a sfide importantissime”. Queste le prime dichiarazioni di Annalisa Marino.