MINERVINO (Lecce) – Messi a dimora 100 alberi per la cura del verde. Un intervento collegato a “L’Albero fonte di Vita”, iniziativa promossa dal Comune guidato da Ettore Caroppo di concerto con l’Assessorato all’Ambiente e con Arif Puglia. Gli amministratori puntano ad organizzare varie manifestazioni per una migliore qualità della vita. “Siamo da sempre impegnati alla tutela dell’ambiente” afferma l’assessore Fredy Cursano “in quanto crediamo che un territortio più pulito sia alla base della sicurezza alimentare e della salute delle persone”.

All’iniziativa di ieri, proseguita in giornata, i veri protagonisti sono gli studenti delle prime classi della scuola media che hanno piantato intorno alle aree verdi degli edifici scolastici, nella pineta Santa Croce e in altri spazi verdi alberi d’alto fusto: carrubi, pini d’aleppo e domestici.