LECCE – Si è costituito il direttivo Azione Forense Lecce presso lo studio del Responsabile Territoriale di Azione Forense di Lecce, l’avvocato Salvatore De Mitri, in via Mantegna a Lecce, a modifica del verbale di costituzione della sezione territoriale del 16 luglio alla presenza degli avvocati Salvatore De Mitri; Angelo Quarta Rizzato; Ines Martina; Giovanna Accogli; Vanessa Mengoli. Il Consiglio Direttivo, da oggi, sarà composto dagli avvocati: Salvatore De Mitri, in qualità di responsabile territoriale; Angelo Quarta Rizzato, come vice-responsabile Territoriale; Ines Martina, nel ruolo di tesoriera; Giovanna Accogli, responsabile dei rapporti istituzionali; Vanessa Mengoli, responsabile del tesseramento e della propaganda politico-forense dell’associazione; Gabriele Ciardo, Giovanni Miglietta e Salvatore Rollo, responsabili del Comitato Scientifico. Tutti i Consiglieri del Direttivo concordano sul dare maggiore impulso all’Azione politico forense dell’associazione, al fine di tutelare gli interessi, l’immagine ed il decoro dell’intera Avvocatura Salentina.

Si propone l’obiettivo di organizzare convegni ed eventi formativi soprattutto nella provincia leccese, in modo da esprimere la vicinanza ai colleghi che fanno fatica a raggiungere ogni volta la città capoluogo; di interessare lOrdine degli Avvocati di Lecce affinchè solleciti il Presidente del Tribunale in modo da permettere in tempi celeri l’apposizione delle formule esecutive sui decreti ingiuntivi; siano pagati in tempi certi e celeri i compensi maturati con il patrocinio a spese dello Stato; e che si proceda con forza alla revisione degli Albi, per come richiesto dalla legislazione vigente.

Tra le priorità anche la tutela di tutti i colleghi nei confronti di altri colleghi che attraverso pretestuose, calunniose e diffamatorie contestazioni di parcelle favoriscono richieste e desiderata non filtrati dei clienti; tutelare i colleghi da indecorosi accaparramenti – sottrazioni di clientela da parte di altri colleghi; tutelare i Colleghi colpiti da esposti, anche anonimi, manifestamente infondati, spesso redatti da altri colleghi. In previsione anche un dialogo con tutta la Magistratura, al fine di migliorare il Servizio Giustizia, chiedendo a chi di competenza il rinforzo dell’organico requirente e giudicante e amministrativo. Si propone l’obiettivo di far riconoscere dal Comune di Lecce parcheggi gratuiti per gli Avvocati nelle zone adiacenti i Tribunali.

Il Direttivo intende organizzare riunioni periodiche nelle periferie della Provincia, al fine di ascoltare e fare proprie le istanze e gli obiettivi dei Colleghi che, dopo la chiusura delle sezioni distaccate, lavorano in situazioni di estremo disagio. Tutti gli obiettivi prefissati avranno lo scopo di diffondere una nuova cultura forense a Lecce, coniugandola con quella migliore del passato, migliorandola e adeguandola ai tempi correnti, mantenendo ferma e inattaccabile l’identità e la funzione dell’Avvocato.

Il presente verbale sarà comunicato al Segretario Generale di Azione Forense, l’avvocato Luigi Maria Vitali, per le comunicazioni di rito, nonché al Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Lecce, anche al fine di sollecitarne la pubblicazione sul sito istituzionale della nostra Associazione.