L’isbem (Istituto Scientifico Biomedico Euro Mediterraneo) ha attibuito il Premio GENIUS LOCI al maestro violinista Alessandro Quarta, per la grande carriera di musicista partita da Lecce per toccare ogni angolo del mondo . Alessandro Quarta è diventato noto al grande pubblico internazionale per la performance di Sanremo con i tre tenori del Volo. La premiazione si svolgerà stasera nel corso della serata di beneficenza per la promozione degli screening oncologi dell’ospedale di Scorrano presso il ristorante Re dei Re a Surano . A consegnare il premio L’evento di beneficenza, a cui interverrà il direttore del Dipartimento di prevenzione ASL Lecce Dr Giovanni De Filippis, è organizzato da NEVA Onlus presieduta dal Chirurgo Cosimo Mastria e diretta dall’ordinario di Pedagogia sperimentale di Unisalento, docente di didattica della musica, Prof Salvatore Colazzo.