LECCE – È stato presentata durante la mattinata di oggi presso l’Open Space di Palazzo Carafa la programmazione musicale del Comune di Lecce per le imminenti festività natalizie. Il Comune, con il sostegno della Regione Puglia – assessorato all’Industria turistica e culturale, garantirà anche quest’anno una doppia data di concerti dal vivo e interamente gratuiti. Come da tradizione la città di Lecce trascorrerà la vigilia e il Capodanno in piazza. A cambiare quest’anno solo la location. I concerti, infatti, si svolgeranno in Piazza Libertini, per poter garantire ancora più controllo e sicurezza ai cittadini. Il programma è stato svelato da Paolo Foresio, assessore allo spettacolo del Comune di Lecce, presente oggi in conferenza insieme a Loredana Capone, assessore regionale all’Industria turistica e culturale.

“É un orgoglio per noi poter garantire nuovamente un Capodanno in Piazza, fruibile da tutti. Grazie al sostegno della Regione Puglia, vogliamo puntare ad una destagionalizzazione del turismo e ad un coinvolgimento per ogni tipo di cittadino, senza distinzioni”. Così è intervenuto l’assessore Foresio, prima di annunciare l’intero programma.
“Capodanno per noi è sinonimo di comunità e accoglienza”, le parole di Loredana Capone. “I Comuni necessitano di tutto il nostro sostegno per garantire manifestazioni del genere, per i propri cittadini e per il turismo che ci riguarda come città. Lecce è un polo turistico culturale, e chi vuole conoscerlo e viverlo necessita della nostra attenzione”.

Di seguito il programma completo
30 dicembre:
Respiro, Manufunk, Gianpaolo Catalano from Lesionati
NINA ZILLI

31 dicembre:
Salento Tribe Orchestra – Nidi D’Arac/ Carolina Bubbico/ Redi Hasa/ Rachele Andrioli
Tony Tinelli
CANZONIERE GRECANICO SALENTINO

I concerti del Capodanno in Piazza Libertini nascono dalla collaborazione tra il Comune di Lecce e la Regione Puglia – Assessorato all’Industria Turistica e Culturale, che ha sostenuto gli appuntamenti dei “Capodanni in Puglia”.

Chiara Rosato