Fondi Xylella, CIA Puglia: “Prima gli olivicoltori e i frantoiani. Ora via al Piano”