HomeCronacaAnfore, vasellame e recipienti di interesse archeologico in casa: denunciato 58enne

Anfore, vasellame e recipienti di interesse archeologico in casa: denunciato 58enne

MONTERONI (Lecce) – Una “collezione” illegale di reperti archeologici. E’ quanto hanno rinvenuto i carabinieri della stazione di Monteroni di Lecce nell’abitazione di F.M., 58enne del posto.

Durante una perquisizione, i militari hanno rinvenuto due anfore, frammenti vari di vasellame, recipienti di varie dimensioni, tutti di interessa archeologico. Il materiale è stato posto sotto sequestro e poi affidato agli esperti dell’università del Salento.

Link Sponsorizzato

Della vicenda è stata informata la Soprintendenza archeologica, che valuterà i reperti e prenderà le decisioni del caso.

I carabinieri, invece, si occuperanno delle indagini mirate a risalire all’origine del materiale e a come sia riuscito ad impossessarsene il 58enne, ora indagato a piede libero per ricettazione di reperti archeologici.

Link Sponsorizzato

Ultime Notizie