HomeCulturaIl Veliero Parlante ricorda il magistrato Giovanni Falcone

Il Veliero Parlante ricorda il magistrato Giovanni Falcone

di Pietro Manca

Giovanni Falcone è tra le più importanti figure istituzionali della nostra Italia. A trent’anni dalla strage di Capaci, il Veliero Parlante “Risorse” ricorda il magistrato antimafia con un interessante appuntamento culturale. Sarà un momento utile per confrontarsi e riflettere sulla storia e l’impegno umano e professionale di questo grande uomo del ‘900.

Martedì 17 maggio, alle ore 10.00, nella sala angioina del castello di Copertino discuteranno il Dott. VITTORIO TERESI presidente del Centro Studi Paolo e Rita Borsellino ed ex procuratore aggiunto presso il Tribunale di Palermo; il Dott. ROBERTO TANISI presidente del Tribunale di Lecce; la Dott.ssa VALERIA MIGNONE procuratore aggiunto della Repubblica del Tribunale di Lecce; il Dott. GUGLIELMO CATALDI procuratore aggiunto presso il Tribunale di Lecce; il Prof. Avv. ANTONIO DE MAURO Presidente dell’ordine degli Avvocati di Lecce e il prof. di Diritto privato presso l’Università del Salento; il Colonnello PAOLO DEMBECH Comandante Provinciale Carabinieri Lecce. L’evento sarà moderato dalla Dirigente scolastica dell’IC Rina Durante di Melendugno ANNA RITA CARATI.

Link Sponsorizzato

«La mafia non è affatto invincibile. È un fatto umano e come tutti i fatti umani ha un inizio, e avrà anche una fine. Piuttosto bisogna rendersi conto che è un fenomeno terribilmente serio e molto grave e che si può vincere non pretendendo eroismo da inermi cittadini, ma impegnando in questa battaglia tutte le forze migliori delle istituzioni». Queste parole di Giovanni Falcone ricordano, ancora oggi, a tutti e a ciascuno l’impegno quotidiano richiesto per vincere la lotta contro la mafia. E, come rammenta Ornella Castellano: “Per non avere più eroi da piangere dobbiamo essere eroi di tutti i giorni”.

Link Sponsorizzato

Ultime Notizie