HomePrima PaginaReport covid Asl, risalgono gli attualmente positivi e i ricoveri. 3.045 in...

Report covid Asl, risalgono gli attualmente positivi e i ricoveri. 3.045 in provincia: 334 a Lecce, 169 a Nardò, 101 a Leverano. 52 ricoverati, 4 in rianimazione

LECCE – Come anticipato nei giorni scorsi, il nuovo sottotipo della variante Omicron ha causato un aumento dei contagi, pur non generando una malattia più minacciosa di una normale influenza. Nel report covid dell’Asl, aggiornato al 17 giugno 2022, si registra un aumento di attualmente positivi e di ricoverati nelle strutture leccesi. Questa settimana si passa da 2.453 a 3.045 cittadini residenti nella provincia di Lecce attualmente positivi al virus. Diversi indicatori sono in salita, comunque in terapia intensiva resta tutto sotto controllo (nonostante l’incremento di pazienti al DEA). I contagiati per 1000 abitanti sono al 3,8 (erano 3,1 per mille la settimana scorsa). I numeri nelle strutture ospedaliere, comunque, sono stati quasi sempre stabili quest’anno. Questa situazione è documentata nel nuovo report dell’Asl di Lecce elaborato dal dottor Fabrizio Quarta, Direttore U.O.C. Epidemiologia e Statistica.

I RICOVERATI

Link Sponsorizzato

Gli attualmente positivi risalgono a sorpresa questa settimana, come anche i numeri dei posti letto occupati complessivamente nelle strutture dedicate al covid. Il nuovo report dell’Asl di Lecce conferma che in ospedale, nel 99% dei casi, finiscono soggetti fragili con gravissime patologie pregresse. I numeri dei pazienti ricoverati salgono da 45 a 52, a distanza di una settimana (7 in più). Sono saliti da 8 a 9 i pazienti nel reparto di Malattie Infettive dell’ospedale di Galatina. Nella medicina interna covid dell’ospedale galatinese anche questa settimana non ci sono degenti. Nel reparto COVID di Anestesia e rianimazione del DEA di Lecce i pazienti sono diventati 4 (due in più). Nella Pneumologia dell’ospedale “Fazzi” salgono da 26 a 29 i ricoverati. Passano da 13 a 10 i ricoverati nel reparto di Malattie Infettive dell’ospedale leccese (l’unico in cui i numeri calano).

POSITIVI TOTALI IN OGNI PAESE DELLA PROVINCIA LECCESE

Link Sponsorizzato

Il report covid dell’Asl leccese questa settimana registra un’imprevista salita dei numeri relativi agli attualmente contagiati: a Lecce i positivi attuali tornano a salire da 264 a 334. A Nardò il report evidenzia la risalita dei numeri relativi agli attualmente positivi: si passa da 143 a 169 pazienti contagiati. A Galatina la curva del contagio è stazionaria: anche questa settimana ci sono 68 residenti positivi. Si registra un aumento dei numeri relativi ai positivi anche a Casarano, che passa da 38 a 47 residenti con il covid. Gallipoli è a quota 58 (i contagiati erano 44 una settimana fa). A Tricase i contagiati sono a quota 51 (erano 56 nello scorso report Asl). Salgono i numeri relativi ai cittadini attualmente positivi a Galatone, che passa da 46 a 83 attualmente positivi. Salgono i contagi a Copertino (da 61 a 95). A Trepuzzi il numero dei positivi residenti sale da 42 a 61. Decrescono i cittadini che sono positivi al virus a Veglie, da 58 a 45. Salgono (anche qui in controtendenza) a quota 27 i positivi a Melendugno (erano 29). Ricomincia la salita a Lizzanello anche questa settimana: si passa da 26 a 40 residenti attualmente positivi. Surbo salgono da 48 a 57 i residenti positivi.

Calano i numeri a Monteroni di Lecce: si passa da 48 a 11 attualmente positivi. A Leverano risale rapidamente il numero dei contagi, da 42 a 101. Taviano vede salire  il numero degli attualmente positivi pure questa settimana: si passa da 29 a 43 residenti contagiati. Tornano a scendere, da 57 a 51 i positivi al Covid residenti a Carmiano. Passano da 58 a 57 i contagiati a Maglie. A Cavallino gli attualmente positivi residenti passano da 53 a 61. Campi Salentina, questa settimana, resta stabile a 51 residenti attualmente positivi. Squinzano risale da 36 a 54 residenti con il covid. A San Cesario i positivi salgono da 14 a 35. Lequile resta a 48 residenti positivi alla variante omicron. Salgono da 3 a 13 i residenti positivi a Salve. 
Matino i contagiati sono diventati 21 (erano 30) A Martano sono passati da 42 a 54. Cala a 15 attualmente positivi Ruffano (erano 22). Salgono i contagiati residenti nel Comune di Ugento: sono passati da 29 a 54. Sale da 10 a 15 il numero dei malati di covid a San Donato di Lecce. A Scorrano scende lievemente i numeri dei positivi: da 32 a 23.  Cala da 23 a 19 il numero di residenti contagiati a Racale. A Cutrofiano calano da 32 a 27 i residenti che hanno contratto il virus. Salgono  i numeri anche a Presicce – Acquarica: sono 21 i malati di COVID (ne aveva 15 una settimana fa). A Otranto sono diventati 30 gli attualmente positivi (erano 21). I residenti positivi a Castrignano dei Greci sono passati da 14 a 17. A Castrignano del Capo raddoppia il numero degli attualmente positivi da 8 a 16. Corsano ha 7 residenti con il covid (ne aveva 5). A Gagliano del Capo sono passati da 5 a 16 i residenti positivi.

Ad Alessano salgono i numeri dei residenti con il covid: da 25 a 27. A Poggiardo sono 23 gli attualmente positivi (erano 35): anche in questa comunità sale la  curva del contagio. Pure a Calimera cresce il numero dei positivi: da 38 a 61 residenti con il covid. Calano i positivi nel piccolo Comune di Giurdignano: da 7 a 6. Questa settimana salgono i numeri a Parabita: da 16 a 19 attualmente contagiati. A Nociglia si passa da 15 a 6 abitanti positivi. Novoli sale da 14 a 23 positivi. A Spongano sono diventati 7 i positivi (erano 8 la scorsa settimana). Calano i positivi anche a Tuglie: da 23 a 22. Uggiano la Chiesa sale da 13 a 29 positivi questa settimana. Minervino di Lecce resta a quota 11 residenti contagiati. Sono 14 i contagiati a Porto Cesareo (uno in più rispetto a 7 giorni fa). Ad Alezio calano leggermente gli attualmente positivi: da 27 a 25. Aradeo passa da 27 a 51. Sono diventati 25 (erano 15) i residenti attualmente positivi a Cursi. Sannicola passa da 27 a 29 attualmente positivi residenti. A San Pietro in Lama aumentano da 14 a 28 residenti attualmente positivi. Restano a quota 41 i migranti positivi domiciliati temporaneamente sul territorio leccese (erano 36). Ormai non parliamo più di pandemia, ma di endemia: la situazione sarà tranquilla per quest’estate, ma bisognerà attendere settembre per dire qualcosa di definitivo sull’andamento del virus.

CAMPAGNA VACCINALE ASL LECCE

Il report fotografa anche la campagna vaccinale antiCovid: sono 1.794.011 le dosi di vaccino somministrate finora a cittadini residenti in provincia di Lecce, di cui 650.019 prime dosi, 657.818 seconde dosi (incluse monodose), 480.914 terze dosi e 5.260 quarte dosi.

IL BOLLETTINO EPIDEMIOLOGICO 

Con 12.599 (ieri 10.139) test eseguiti e 2.320 (ieri 1.932) nuovi casi, l’indice dei positivi scende al 18,41% rispetto al 19,06% di ieri, al 16,69% di mercoledì, al 20,47% di martedì, al 13,02% di lunedì, al 12,94% di domenica, al 14,79% di sabato, al 14,29% di venerdì.
Si registra 1 decesso rispetto ai 5 di ieri, ai 7 di mercoledì, agli 8 di martedì, ai 2 di lunedì e domenica, ad 1 di sabato, ai 2 di venerdì.
Su 2.320 positivi (ieri 1.932), 449 (ieri 392) si registrano in provincia di Lecce (scende al terzo posto fra le province pugliesi).
Complessivamente i ricoverati salgono da 216 a 226 (+10), mentre gli attualmente positivi salgono da 21.023 a 22.199 (+1.176).
Dei 226 ricoverati, 216 (ieri 207, +9) sono in area non critica, mentre 10 (ieri 9, +1) sono in terapia intensiva.

NUOVI CASI PER PROVINCIA 
Provincia di Bari: 699
Provincia di Bat: 236
Provincia di Brindisi: 180
Provincia di Foggia: 499
Provincia di Lecce: 449
Provincia di Taranto: 208
Residenti fuori regione: 36
Provincia in definizione: 13

 

Link Sponsorizzato

Ultime Notizie