LECCE – È il salentino Francesco Sanapo il miglior assaggiatore italiano di caffè bottino ricco per il team di Ditta Artigianale al SIGEP – Salone Internazionale Gelateria Pasticceria, Panificazione artigianale e caffè, che si chiude oggi a Rimini.Gli esperti di Ditta Artigianale, micro torrefazione e linea di caffetteria specialty, con il supporto di Scuola Masterbar di Caffè Corsini, hanno conquistato il podio in più gare.

Intanto, Sanapo rappresenterà l’Italia ai mondiali di caffè 2019, che si svolgeranno a Berlino dal 6 all’8 giugno, nelle rispettive categorie. Ma le emozioni per il team Ditta Artigianale non finiscono qui: sul podio anche Francesco Masciullo che si aggiudica il terzo posto al Campionato Italiano Baristi Caffetteria e Eva Palma quinta tra i finalisti nella sfida Latte Art.

Il team di Ditta Artigianale è composto da professionisti cresciuti in Caffè Corsini, ricoprono un ruolo importante in azienda, entrambi infatti, si occupano del controllo qualità che spazia dal controllo dei profili di tostatura al controllo sulle materie prime, fino all’acquisto dei caffè nei paesi di origini.

“Per noi avere due campioni come Sanapo e ancora vedere oggi crescere leve di grande talento come Francesco Masciullo e Eva Palma è motivo di orgoglio. – dichiara Patrick Hoffer, presidente di Caffè Corsini – Dà l’idea che la nostra storia continui e che il futuro possa essere sempre così glorioso. Caffè Corsini supporta dal lontano 2008 questi campioni e continuerà a farlo”.

Torna a vincere Francesco Sanapo, pluripremiato campione baristi (2010, 2011 e 2013), che, dopo anni di stop dalle competizioni (l’ultima volta al mondiale World Barista Championship a Melbourne nel 2013 dove ha portato per la prima volta l’Italia sul podio piazzandosi al sesto posto tra 53 paesi in gara) si è cimentato in una nuova specialità. Ha infatti vinto il campionato Cup Taster 2018, individuando nel minor tempo possibile la tazza contenente un caffè dal gusto differente all’interno di 8 set composti da 3 tazze ciascuno, indovinando 8 tazze su 8. Sanapo, alla guida di Ditta Artigianale e “coffee lover” come ama definirsi (ha persino creato il primo reality dedicato al mondo del caffè, Barista & Farmer), ha preceduto sul podio la campionessa uscente Helena Oliviero, che ha indovinato 7 tazze, e Valentina Montesi.

“È stata la prima volta che gareggiavo alla finalissima di assaggiatori e sono felicissimo di aver vinto! – dichiara un visibilmente entusiasta Francesco Sanapo – Dedico prima di tutto questa vittoria ai miei ragazzi, alla squadra di giovani e talentuosi del team Ditta Artigianale, volevo essere loro da esempio e dimostrare che prima di tutto si compete per mostrare il proprio talento e per far valere la propria  crescita personale”.“Durante questa competizione ho messo in pratica il lavoro quotidiano, il mio allenamento è stato assaggiare ogni giorno i caffè di Ditta Artigianale e di Caffè Corsini per capire e saper riconosce al meglio tutte le sfumature del gusto, cosa che pratico ormai da anni. Questa vittoria significa dare una garanzia in più al cliente, che è sempre il nostro primo pensiero, dimostrando come, insieme alla ricerca della qualità, ci sia una reale e forte competenza”.

Francesco Sanapo è riuscito a unire il proprio lavoro a una maniacale passione per il caffè.  Nei numerosi viaggi nei paesi d’origine del caffè Sanapo va alla ricerca delle materie prime più esclusive ed etiche, creando un contatto diretto con ogni singolo produttore, basato sulla fiducia e il rispetto reciproco. Sanapo è stato tre volte campione italiano di caffè, ha partecipato a Melbourne, in Australia, al world Barista Championship, classificandosi sesto barista a livello mondiale. Nel 2013 è iniziata l’avventura di Ditta Artigianale che nasce per dare risalto alla qualità dell’artigianalità italiana, applicata al mondo del caffè. I caffè sono disponibili per l’acquisto nei punti vendita di Firenze (via dei Neri 32/r e in via dello Sprone 5/r)  e su www.dittaartigianale.it.