MONTERONI (Lecce) – Misteriosa intimidazione nella notte a Monteroni, dove ignoti hanno incendiato la saracinesca di una macelleria.

L’inquietante episodio si è verificato nella notte, attorno alle 3, in via Giovanni Falcone, dove alcuni individui hanno accatastato dei rifiuti davanti alla serranda dell’attività commerciale, per poi scatenare le fiamme.

Il rogo che ne è scaturito, domato dai vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce subito accorsi sul posto, ha annerito la saracinesca ed il marciapiede antistante, non provocando fortunatamente altri danni.

Dei fatti sono stati informati i carabinieri della locale stazione, intervenuti sul posto per avviare le indagini insieme ai colleghi del Norm della Compagnia di Lecce.

I militari sperano di raccogliere elementi utili per l’individuazione degli autori del gesto attraverso la visione dei filmati di sicurezza, registrati dalle telecamere di sorveglianza presenti nella zona.