LECCE – “Ripartiamo dai figli“, questo è il titolo della conferenza organizzata dal Popolo della Famiglia Coordinamento Regionale Sud e Provinciale di Lecce, in collaborazione con l’Arcidiocesi di Lecce.

La conferenza si terrà a Lecce sabato 26 gennaio, alle ore 18:00, presso la sala convegni della Parrocchia San Giovanni Battista, alla via Novara – zona 167/B. Parteciperà Mario Adinolfi, Presidente Nazionale del Popolo della Famiglia. Interverrà Sua Eccellenza Monsignor Michele Seccia – Arcivescovo Metropolita di Lecce.

“Questo incontro – ha dichiarato Maria Luisa De Carlo, Coordinatore Regionale per il Sud Puglia del PdF – servirà ad illustrare la Proposta di Legge sul REDDITO DI MATERNITA’ presentata dal Popolo della Famiglia, ai sensi dell’art. 71 della Costituzione, in data 9 Novembre 2018 presso la Corte di Cassazione di Roma e pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 18A072249 (G.U. Serie Generale n.262 del 10-11-2018). Tale proposta di legge, a sostegno della famiglia, vuole valorizzare l’importantissimo ruolo svolto dalla madre che accudisce i figli, affinché sia riconosciuto per quello che effettivamente è : un lavoro fatto di impegno e sacrificio per il bene della Famiglia e della Società intera che va sostenuto concretamente, non solo a parole.

Grazie all’istituzione del Reddito di Maternità alla madre, per la prima, potrà essere data l’opportunità di scegliere liberamente di prendersi cura a tempo pieno della prole, attraverso un assegno mensile pari a €.1.000,00 che percepirebbe per i primi otto anni di vita del bambino o optare per l’impiego classico presso un datore di lavoro. Il Popolo della Famiglia sta lavorando alacremente perché la maternità sia valorizzata ed incentivata in un Paese – l’Italia – dove i decessi sono oramai di gran lunga superiori alle nascite. Il Reddito di Maternità ha infatti come scopo primario quello di incentivare la natalità anche attraverso la riduzione della grave piaga dell’aborto”.