STERNATIA (Lecce)  –“A seguito di questo mio primo messaggio – dichiara  Sandra Villani, capogruppo di minoranza del Comune di Sternatia – sono intervenuti i carabinieri della stazione di Soleto che hanno accertato la presenza di rifiuti speciali  derivanti da estumulazioni.  A me non è stato consentito l’accesso e neanche di avvicinarmi.  Era presente anche il Sindaco e tutta la sua giunta ma a me non è stato possibile verificare. Il maresciallo Palmieri comandante della stazione dei carabinieri di competenza ha preso a cuore l’argomento e ora sarà cura delle autorità competenti far luce sulla delicata questione. Il nostro dovere di consiglieri comunali di minoranza a tutela della democrazia e a salvaguardia della comunità continua senza alcuna paura ma con la consapevolezza di continuare a fare solo il nostro sacrosanto dovere”

I carabinieri della compagnia di Soleto intervenuti nella mattinata di oggi, in seguito alla segnalazione, hanno rinvenuto numerosi contenitori per rifiuti speciali sigillati, ma non hanno rilevato odori molesti. Sono comunque in corso accertamenti