MARTANO (Lecce) – Realizza un fabbricato rurale, ma senza essere in possesso dei titoli abilitati necessari e così viene denunciato a piede libero.

Si tratta di un 79enne di Martano, G.C. le sue iniziali, deferito in stato di libertà dai carabinieri Forestali di Otranto. Il controllo dei militari, eseguito in una zona agricola del comune martanese, ha consentito di scoprire che l’uomo aveva realizzato un fabbricato rurale delle dimensioni di circa 65 metri quadri.

Il manufatto, come è stato appurato da successivi accertamenti, era stato realizzato senza il rilascio dei provvedimenti abilitati idonei alla sua realizzazione da parte dell’autorità comunale, in conformità agli strumenti di pianificazione urbanistica e alla normativa edilizia vigente. Il manufatto è stato pertanto sequestrato, mentre per l’anziano è scattata la denuncia.