MONTERONI (Lecce) – In una palazzina abbandonata spunta circa un chilo di marijuana. È la “stupefacente” scoperta effettuata nei giorni scorsi dai carabinieri della stazione di Monteroni di Lecce, che all’interno di una palazzina abbandonata in via San Francesco hanno rinvenuto la sostanza stupefacente, oltre a tutto il materiale utile per il confezionamento della stessa.

All’interno dell’immobile, verosimilmente frequentato da tossicodipendenti, i militari hanno rinvenuto uno scatolone con all’interno 900 grammi di marijuana, oltre al restante materiale. La droga, pertanto, è stata sottoposta a sequestro a carico di ignoti. Indagini in corso per risalire a chi l’abbia nascosta.

(foto repertorio)