TREPUZZI (Lecce) – Giunti sul posto per chiudere la lavanderia nei pressi della Chiesa di Sant’Angelo, hanno notato all’interno dei locali due individui travisati che, alla vista delle pattuglie della vigilanza, si sono dati alla fuga a bordo di un’auto, condotta da un terzo complice. Come è stato poi accertato, i ladri avevano forzato il lucchetto della macchinetta cambia-soldi custodita all’interno dell’attività commerciale, senza tuttavia riuscire ad impossessarsi del denaro.

È accaduto attorno alle 23 a Trepuzzi, dove il provvidenziale intervento delle guardie giurate dell’istituto di vigilanza “La Vigile” ha mandato gambe per aria il furto organizzato da tre malviventi.

All’arrivo dei vigilantes, come detto, due individui con cappucci e volto coperto sono scappati dall’uscita secondaria, per poi salire a bordo di una Fiat Bravo condotta da una terza persona.

Disturbati dalle guardie giurate, i ladri hanno avuto il tempo per forzare il lucchetto della macchinetta cambia-soldi, senza riuscire a compiere il furto. Le indagini sono affidate ai carabinieri della stazione di Trepuzzi.