Sembra essere Lorenzo Tonelli il colpo di mercato del reparto arretrato. Confermato Meccariello e in attesa della fumata bianca dalla Turchia per Ersoy, il difensore ex Sampdoria pare essere in procinto di legarsi al club di via Colonnello Costadura per la prossima stagione.
Tonelli è nato a Firenze il 17 gennaio 1990. Muove i suoi primi passi nel settore giovanile dell’Empoli con cui esordisce in prima squadra il 5 settembre 2010 contro il Varese e con cui termina il suo primo campionato di serie B con diciassette presenze. Il 14 settembre 2013 una sua doppietta consente agli azzurri di imporsi 2-0 in trasferta ai danni del Carpi e festeggiare la promozione nella massima serie della squadra toscana. Fa il suo esordio in serie A il 31 agosto 2014 nella gara esterna persa 2-0 contro l’Udinese. Il 23 settembre mette a segno la sua prima rete in Serie A, portando in vantaggio l’Empoli contro il Milan. L’incontro terminerà poi in parità.

Dopo due stagioni di altissimo livello con l’Empoli sotto la guida prima di Sarri e poi di Giampaolo, il 23 maggio 2016 viene annunciato il suo trasferimento al Napoli per 9,5 milioni di euro dove ritrova il neo tecnico della Juventus. Al Napoli, però, la sua ascesa, che lo porta nel frattempo ad entrare nel giro della nazionale maggiore, viene frenata bruscamente dalla scarsa propensione al turnover di Maurizio Sarri che difficilmente decide di privarsi dei soliti undici titolari. Per questo motivo il 17 agosto 2018 il Napoli lo cede alla Sampdoria in prestito oneroso con diritto di riscatto, obbligatorio nel caso in cui il giocatore totalizzi 21 presenze in campionato. Clausola che ferma le presenze di Tonelli in blucerchiato a diciannove, realizzando anche un gol da tre punti contro l’Atalanta di Gasperini.

Le sue caratteristiche tecnico-tattiche lo portano ad essere un difensore versatile capace di ricoprire sia il ruolo di centrale, che, all’occorrenza, di terzino destro. La trattiva, come detto, sembra essere in dirittura d’arrivo, e rappresenterebbe un colpo importantissimo per il reparto attetrato giallorosso che gioverebbe tantissimo del suo arrivo.

Piez