LECCE – La magia Disney, dopo quasi un secolo, continua a conquistare il pubblico di ogni parte del mondo. Ieri l’accademia Damus e la Scuola Superiore di Musica Harmonium hanno regalato tante emozioni musicali al pubblico del Teatro Politeama Greco di Lecce. Tutto esaurito per un evento dedicato alle famiglie in cui le mascotte e i trampolieri si sono esibiti in una divertente parata, prima di lasciare la scena a un’orchestra popolata da cento musicisti e cantanti. Gli 85 anni di Paperino sono stati festeggiati anche a Lecce con una festa molto speciale all’interno del Politeama Greco e un fiume di bambini e famiglie che si sono precipitati ai botteghini. Una festa in onore di un personaggio che ha attratto tantissime generazioni, ma anche un appuntamento culturale in cui le note dei grandi classici, che fanno vibrare l’anima di tutti, dominano la scena. I ragazzi dell’accademia leccese si sono misurati con le difficoltà e le sfide di una performance live, su un palco che ha ospitato i più grandi artisti del mondo.

Maestri e talentuosi studenti uniti in una sfida vinta, come hanno decretato gli applausi e i posti a sedere del Teatro, tutti occupati dal pubblico pagante. Il progetto di musica d’insieme è molto ambizioso: i musicisti hanno accompagnato i cantanti solisti e coristi in un susseguirsi di performance dedicate ai capolavori Disney. Gli artisti hanno dato vita a uno spettacolo imponente e suggestivo. 
Un’importante occasione per avvicinare anche i più piccoli all’arte, alla musica e al canto attraverso l’aspetto ludico del tema Disney. “Abbiamo utilizzato il tema ludico e fantastico della Disney per suscitare interesse tra i giovani e avvicinarli alla musica strumentale, l’obiettivo è che ognuno di loro possa desiderare di entrare a far parte del mondo fantastico della musica – ha dichiarato la direttrice artistica dell’Accademia Damus, Patrizia Nuzzo – La musica stimola il cervello e le emozioni: è formativa ed è un’arma preziosa per lo sviluppo del neurocognitivo del bambino”.
Ieri il teatro è diventato un mondo fantastico dove sognare sulle note che hanno conquistato tante generazioni. “La nostra Accademia ha una missione importante: promuovere la cultura del teatro, della danza e della musica cominciando dalle famiglie salentine e dare l’opportunità a chi vuole entrare a far parte del mondo dello spettacolo di mettersi in gioco su importanti palcoscenici come questo” – ha dichiarato la presidente Pamela Manno.