Si disputerà questo fine settimana il 41° Rally di Pico, valido come campionato Coppa Italia Rally Settima Zona. Saranno 43 gli sfidanti, di cui due della Scuderia Salentomotori di Tricase. Il trentatreenne Michele Campagna, forte driver di Frosinone che per la gara di casa ha scelto di condividere l’abitacolo della sua Renault Clio RS, il navigatore leccese Gianmarco Potera.

Una classe quella della N3 molto aggredita, con sei partenti che sicuramente non si risparmieranno su nulla. Il secondo equipaggio, giovanissimi di età ma con una grande passione per i rally, è composto da Marco Palombi e Alessio D’Annibale, entrambe conterranei di Michele Campagna, che per la manifestazione di Pico hanno scelto la piccola ma divertente Peugeot 106 N2, la classe più numerosa con otto partenti. Il 41° Rally di Pico si svolgerà nell’ambito della prima Tappa del Rally di Roma Capitale 2019 ed il programma manifesta 79,18 Km di prove speciali per un totale di 297,96 Km da percorrere.

Sei le prove speciali che gli equipaggi dovranno sfidare, la gara si svolgerà sabato 20 luglio con partenza alle ore 9:00, primo tratto cronometrato con partenza della prima vettura alle 9:35 Pico-Greci di 14,23 Km, speciale numero 2 Roccasecca Colle San Magno di 13,93 Km, terza prova speciale Santopadre Arpino di 11,12 Km prove che saranno ripetute nuovamente nel pomeriggio a compimento della gara arrivo previsto a Pico alle ore 19.00 con la festa del podio in programma alle 19.30.