Attacchi e insulti si sono scatenati ieri sui social contro Teresa Bellanova. Il ministro dell’Agricoltura, nel giorno del debutto al governo, è stata bersaglio di critiche e ironia sia per il look scelto per il giuramento al Quirinale, sia perché Bellanova, con un passato da bracciante e sindacalista, ha la terza media. Dagli attacchi l’hanno difesa molti colleghi Dem e è intervenuto su Twitter il segretario Nicola Zingaretti: “Con Teresa Bellanova. Senza se e senza ma. Io e tutto il Pd”.

Al coro dell’ironia sui social per l’abito blu elettrico si è unito anche l’ ex parlamentare Capezzone con parole che i Dem hanno definito sessiste. Quanto alle polemiche per il titolo di studio della ministra, è intervenuto il vicesegretario Andrea Orlando: “Orgoglioso del Pd che porta una ex bracciante al governo. Bellanova ha la terza media ma ha studiato all’università della lotta sociale. Ha spesso idee molto diverse dalle mie ma le ragioni per cui la state insultando sono quelle per cui la rispetto di più”.

Ma a stretto giro il neoministro Bellanova ritwitta in particolare il post di Enzo Miccio, conduttore Tv. “La vera eleganza è rispettare il proprio stato d’animo: io ieri mi sentivo entusiasta, blu elettrica e a balze e così mi sono presentata. Sincera come una donna. #qualcosadiblu”. Così la ministra dell’Agricoltura Teresa Bellanova, risponde su twitter agli haters che l’hanno attaccata per l’abito scelto per il giuramento ieri al Quirinale.