VEGLIE/NOVOLI (Lecce) – Doppio assalto notturno dei ladri tra Veglie e Novoli. Nel mirino sono finiti un negozio di abbigliamento ed una stazione di servizio, ma il furto è riuscito soltanto nel primo caso, consentendo ai ladri di allungare le mani su diversi capi d’abbigliamento, per un valore che sarà quantificato con esattezza nelle prossime ore.

Il “colpo” è stato compiuto ai danni della boutique “Kermesse 1960”, dove tre malviventi sono riusciti ad accedere nei locali dopo avere mandato in frantumi la vetrata della porta d’ingresso. La brusca irruzione dei banditi ha fatto scattare l’allarme collegato ad un istituto di vigilanza, ma all’arrivo delle guardie giurate i tre ladri si erano già allontanati a forte velocità a bordo di un’Alfa Romeo Mito.

Attorno alle 3 l’altro furto, che fortunatamente è sfumato. A farne le spese sono stati i gestori dell’area di rifornimento “Menga Petroli” di via Sacco e Vanzetti, a Novoli, ma in questo caso l’arrivo dei vigilantes ha messo in fuga i malviventi, costretti a dileguarsi a mani vuote. Su entrambi gli episodi indagano i carabinieri.