CASARANO (Lecce) – Una Leo Shoes Casarano dai due volti prima domina il Galatina nel set di apertura regalando una pallavolo di altissimo livello, poi spreca l’impossibile e infine, come logica conseguenza e dura legge dello sport, subisce la rimonta degli ospiti che violano il Palasport di C.da Pietrabianca per 3-1.

Nell’arco della stessa partita i ragazzi di Mister Licchelli hanno fornito una prestazione da montagne russe, entusiasmando a tratti e uscendo letteralmente dal campo in altri momenti nonostante la spinta degli oltre settecento appassionati che hanno gremito e colorato le gradinate del Palazzetto dello sport.

Dall’altro lato della rete un Galatina che, davanti ai tanti regali dei rosso-azzurri, di certo non si è tirato indietro quando ha capito che poteva far girare la partita dalla sua parte dopo aver sofferto per ben un set e mezzo.

L’inizio della contesa ha viaggiato sui binari dell’equilibrio con entrambe le formazioni brave ad ottenere con facilità il cambio palla; il primo break è a firma dei padroni di casa che scappano via sul più tre grazie ad una buona correlazione muro difesa e a ottime percentuali in fase di contrattacco. Vantaggio che i rosso-azzurri hanno custodito fino alla fine portandosi avanti per 1-0 (25-21).

Spinti dal pubblico di casa Laterza e compagni sembrano incanalare dalla loro parte anche il secondo set quando si sono trovati avanti per 12-7. Mister Stomeo tira fuori uno spento Buracci per De Lorentis e la musica cambia improvvisamente: una serie al servizio di Parisi regala un break di sei punti al Galatina che rimonta e si porta avanti. Il finale del set è di marca galatinese con il break decisivo sul 22-22 che regala la parità nel computo dei parziali (23-25).

Il terzo set è un’altalena di emozioni. Prima il Galatina scappa via, poi la Leo Shoes Casarano ha un sussulto d’orgoglio che permette di agguantare gli avversari e arrivare addirittura ad avere ben tre palle set, tutte incredibilmente annullate a causa di tre gravi errori. Ai vantaggi la spuntano i ragazzi di Mister Stomeo (27-29) che si portano sul 2-1 in loro favore.

Incassato il sorpasso, la Leo Shoes Casarano esce letteralmente dalla gara non giocando di fatto il quarto set e lasciando strada spianata ad un Galatina che ringrazia e porta a casa un successo prezioso (18-25).