Il Comune di Alezio insieme a 16 operatori turistici e agrituristici del territorio aletino sarà presente a “Tourisma”, il salone internazionale del turismo archeologico, che si svolgerà a Firenze dal 20 al 23 febbraio 2020.

L’iniziativa, coordinata dal Sindaco Andrea Barone,dall’assessore alla Cultura Fabiola Margari e dalla consigliera con delega al Marketing turistico Teresa Perrone, mira a valorizzare le origini messapiche e i beni culturali di Alezio e a promuovere le strutture turistiche di qualità presenti sul territorio in un’ottica comune di crescita e condivisione.

Continua in questo modo l’impegno dell’Amministrazione GRANDE ALEZIO nel recupero e la valorizzazione delle proprie origini messapiche. Dopo le visite guidate inserite nel programma Alezio Messapica, la rappresentazione della Divina Commedia presso la Necropoli Messapica, i laboratori didattici sulla cultura messapica presso il Museo di Alezio, lo svolgimento del programma di promozione territoriale Press Tour con i giornalisti internazionali, l’importante conferma del requisito di “Città d’Arte” e la sottoscrizione con Università e Soprintendenza del protocollo per la ripresa degli scavi, ora l’Amministrazione comunale ha intrapreso un percorso di collaborazione con gli operatori del territorio che ha portato alla realizzazione,tra l’altro, di una brochure che promuove l’offerta turistica di Alezio.

Sono ben 16 le strutture turistiche che hanno aderito al bando di partecipazione che ha proposto il Comune. La città di Alezio avrà un proprio stand, ben visibile,all’interno del salone del turismo di Firenze , importante punto di riferimento internazionale per tutti gli appassionati di archeologia.

Le aziende che partecipano all’iniziativa sono le seguenti:

Antico Frantoio
Agriturismo Capani
Agriturismo Santa Chiara
Agriturismo Agrimat
Agriturismo l’Aranceto
Agriturismo Tenuta Stajano
Agriturismo La Siesta
Trappito Stracca
Villa Castriota
Villa Teseo
Villarancia
Aletia
Borgo Rosso Terra
Tenuta Monticelli
Casino Doxi Stracca
Cantina Coppola 1489

Un ringraziamento speciale va inoltre a Tipografia Cymk, Digital Vision, Fotogigi e Agenzia Montedelia tour, anch’esse tutte aziende aletine, per il supporto tecnico dato all’iniziativa .