TAVIANO (Lecce) – Ancora un riconoscimento per Maria De Giovanni autrice dei libri autobiografici “Sulle orme della sclerosi multipla” e “La rinascita” – editi da Graus editore. Questo è l’ennesimo attestato che Maria, corrispondente del Nuovo Quotidiano di Puglia, riceve e si aggiunge ai 45 già ricevuti in questi ultimi due anni. Questo ennesimo attestato viene riconosciuto dal Comune di Taviano in seno alla rassegna “Donne Oltre”, sull’Attestato si legge: a Maria De Giovanni donna coraggiosa e tenace che va oltre sé stessa pur di donare amore e consapevolezza.

L’evento si è tenuto ieri sera presso il Palazzo Baronale del paese, ad accogliere l’autrice l’assessore alle politiche sociali Serena Stefanelli ideatrice della rassegna, mentre ha dialogato sui temi legati alla Sclerosi Multipla l’avvocato Anna Maria Borgia. All’evento era presente anche il garante dei disabili di Taviano Cristiana Damiano. Una serata ricca di emozioni in cui la De Giovanni ha toccato temi sulla famiglia, sulla forza e il coraggio di affrontare le avversità nonostante la malattia. Ha poi spiegato come è riuscita, grazie a un team di persone che la sostengono a realizzare il progetto “il mare di tutti”, ha focalizzato le difficoltà oggettive che vive una persona con sclerosi multipla per cui il idea è nata.

Applausi e attestati di stima sono giunti a lei dai presenti e dalle istituzioni e infine un altro Riconoscimento le è stato conferito. Un traguardo bellissimo che elogia il suo operato che la vede sempre a disposizione degli altri. La forza di volontà di non mollare è il suo motto nella vita di ogni giorno, che la vede protagonista su più fronti sociali , a sostegno dei diritti dei più deboli.