Considerata l’ emergenza nazionale e l’entrata in vigore dei primi provvedimenti economici per contenere la crisi, da  lunedì 16 marzo 2020 Telematica Italia impresa specializzata in servizi di informazione e consulenza per le imprese, con sede principale in Terni e sedi locali a Milano, Pisa, Napoli e Lecce, ha attivato per tutte le imprese italiane uno  speciale servizio gratuito di informazione e di assistenza e consulenza  per il primo orientamento e l’analisi strategica relativo agli aiuti e alle agevolazioni di finanza agevolata e tax credit  normalmente disponibili e, soprattutto, a tutte le misure urgenti che UE, Governo e gli altri enti nazionali e locali hanno già attivato, o attiveranno, per far fronte all’emergenza nazionale causata dall’epidemia di Coronavirus Covid-19.
 
PERCHE’ QUESTO SERVIZIO
Simone Mangoni, Presidente e CEO di Telematica Italia, spiega: “ In questo momento, preservare la capacità economico-finanziaria delle imprese e garantire la continuità di attività e reddito anche ai lavoratori e alle loro famiglie è un’esigenza fondamentale per l’Italia, importante quasi quanto quella di garantire la salute dei cittadini, contenere la diffusione dell’epidemia e preservare la tenuta del sistema sanitario nazionale.
Siamo consulenti d’impresa specializzati, da oltre vent’anni, in analisi, gestione, richiesta e rendicontazione di contributi e agevolazioni alle imprese.
La nostra attività, come quella della maggior parte delle imprese italiane, sta subendo e continuerà a subire un calo sia durante il periodo di piena emergenza-virus che nelle settimane immediatamente successive alla sua fine, che tutti ci auspichiamo arrivare a breve.
D’altro canto, sappiamo anche che i nostri consulenti, se mantenuti in piena attività nonostante la flessione della domanda, possono essere di grande aiuto a tutti gli imprenditori, soprattutto in un momento, come questo, di scelte difficili, strategiche, e talvolta coraggiose per sé stessi, per le aziende e i lavoratori.”
IL SERVIZIO
A meno che non siano inasprite le misure di contenimento e si arrivi a decretare la chiusura obbligata dell’attività, oltre ad assistere tutti i nostri clienti e a garantire la continuità di ogni nostro servizio, nel rispetto di tutte le avvertenze governative e favorendo il telelavoro ci metteremo al servizio anche di tutte le imprese non clienti siano esse grandi, medie o piccole, in fase di maturità, sviluppo o start-up. Ogni impresa infatti in questo  periodo necessita di supporto per analizzare lo scenario d’impresa, capire meglio tempi e modalità di attivazione delle misure urgenti e conoscere tutte le alternative, per ponderare i rischi e cogliere ogni opportunità a sostegno della propria attività economica , non solo guardando strettamente alla fase di emergenza e alle misure ad essa correlate, ma anche alla fase successiva di ripresa e di rientro a pieno regime nel proprio mercato di riferimento.
OBIETTIVI
Prima di ogni scelta, infatti, soprattutto in questo momento estremamente delicato, è consigliabile mettere a confronto diverse competenze, angolando l’analisi da diversi punti di vista: quello dell’imprenditore e dei suoi consulenti di fiducia e quello di uno o più esperti di misure di aiuto, siano esse bancarie o di finanza agevolata, tax credit e sgravi fiscali/contributivi. Scelte affrettate delle misure contenute nel pacchetto “decreto economico”, o l’abbinamento di misure incompatibili con altre da attivare per sostenere prossimi investimenti dell’impresa, potrebbero, infatti, arrecare un vantaggio immediato, ma causare poi ulteriori disagi e/o perdite nel medio-lungo periodo.
“ Con questo servizio, quindi”- continua il rappresentante dell’impresa- “ Telematica Italia spera di poter dare il proprio contributo ad una causa comune, trasformando anche le difficoltà proprie del momento -dovute all’inevitabile calo delle vendite- in un investimento che potrebbe avere possibili ritorno in termini di fedeltà e reputazione e che, in ogni caso, consentirà di mantenere pienamente occupati e attivi tutti i propri addetti senza ricorrere ad alcun ammortizzatore, nel tentativo di orientare e agevolare le difficili scelte che ogni imprenditore dovrà compiere nelle prossime settimane. La società offrirà tutto il supporto professionale di cui è capace, nei limiti della disponibilità quotidiana di tutte le sue risorse.”
TEMPI
Il servizio rivolto a tutte le imprese non clienti sarà erogato dal 16 marzo fino al 31 luglio 2020.
MODALITA’ DI RICHIESTA e di EROGAZIONE del servizio
Ogni addetto d’impresa o imprenditore interessato può richiedere assistenza chiamando il numero unico nazionale 199.151.197 o compilando il form online all’indirizzo: http://www.telematicaitalia.it/coronavirus-aiutialleimprese/
L’assistenza ai casi più semplici sarà fornita in diretta, mentre per casi più complessi saranno richieste informazioni all’impresa chiamante e assegnato un livello di priorità alla pratica che sarà poi lavorata dal primo addetto disponibile che riprenderà il contatto diretto con l’utente.