Anche con te tanti ricordi bellissimi, i nostri esordi qui a Lecce, quante battaglie insieme! Dopo le varie testimonianze dei miei amici ed ex compagni, anche Antonio Conte e l’ @inter sono con noi. . . Niente sarà più come prima, il virus ci ha cambiati. Lo sento ripetere da settimane e ne sono convinto anche io. È vero: questa emergenza ci ha cambiati. In meglio, però. . . L’ho imparato osservando lo straordinario lavoro degli @angeli_di_quartiere_official e di tutti i volontari in campo ogni giorno per aiutare e sostenere le famiglie bisognose di Lecce. L’ho imparato soprattutto toccando con mano ogni giorno, insieme a @fabrizio_miccoli , cosa vuol dire vedere un genitore in difficoltà a causa delle restrizioni o del lavoro perso a causa di una situazione che non eravamo pronti ad affrontare. . . Da questa emergenza ho anche imparato che per quanta distanza possiamo mettere tra noi e gli altri, in famiglia come tra le amicizie, nel lavoro come su un campo di calcio, siamo tutti uniti da un solo obiettivo. Per questo dico grazie ad Antonio, un fratello, perché anche lui, figlio di questa terra come noi, con il suo gesto ci ricorda che il sostegno alla nostra gente è più forte di tutto e che la solidarietà annulla ogni distanza. Il sorriso dei nostri bambini varrà sempre più della vittoria di un campionato. . . . #conte #moriero #miccoli #antonioconte #inter #lecce #covid_19

Posted by Francesco Moriero on Monday, April 27, 2020

LECCE – “Moriero chiama, Conte risponde”. Sono ormai settimane che Francesco Moriero chiede ai campioni del calcio di “scendere in campo” a favore delle famiglie Leccesi. A rispondere al suo appello, ieri, anche l’attuale tecnico dell’Inter Antonio Conte: “Aiutiamo le famiglie bisognose. Un grandissimo abbraccio a tutta Lecce. Forza!”.

Il video messaggio supporta l’iniziativa dell’associazione “Angeli di Quartiere” che corre in soccorso delle famiglie Leccesi in difficoltà. Un gruppo di volontari, al quale si sono aggiunti Checco Moriero e Fabrizio Miccoli, riuscendo a raccogliere generi di prima necessità da donare in beneficenza. Il loro impegno si è esteso anche mettendo a disposizione, per aste benefiche, magliette di top player. Nel caso di Conte quelle dei suoi attuali centrali difensivi neroazzurri Skriniar e Godin.

È stato lo stesso Moriero a commentare su Instagram l’intervento del suo ex compagno ai del Lecce: “Insieme abbiamo condiviso tante battaglie, dopo i nostri esordi con il Lecce. Nulla sarà come prima, forse meglio se prenderemo ad esempio l’impegno e l’umanità di persone come quelle che fanno parte dell’associazione Angeli di Quartiere.”