SALENTO – Nove nuovi positivi al Covid-19 in tutta la Puglia, nessuno dei quali nella provincia di Lecce sebbene l’Asl ieri abbia comunicato che il numero di casi accertati nel Salento sia di 512, a fronte dei 511 comunicati dalla Regione Puglia e dal Dipartimento di Protezione Civile.

I tre positivi riguardano operatori sanitari leccesi contagiati al “Perrino” di Brindisi e di cui il CorriereSalentino ne ha già scritto nella giornata di ieri (qui il link). Purtroppo, anche oggi, si registrano dei decessi con nuovo coronavirus: quattro in più, per un totale di 486 morti, uno dei quali è stato registrato in provincia di Lecce. Trentasette, invece, le persone che hanno sconfitto il virus nelle ultime ore: i guariti salgono pertanto a 2157.

Sono i dati dell’ultimo bollettino epidemiologico della Regione Puglia e della Protezione Civile, che stanno gestendo l’emergenza sanitaria.

Stando alla mappa ufficiale dei contagi, che considera non più i casi accertati totali ma quelli attualmente positivi, non vi sarebbero nuovi comuni “contagiati”. Il territorio comunale di Campi Salentina, che ieri registrava da 6 a 10 casi attualmente positivi, è tornato nella fascia inferiore: i positivi, stando al bollettino, sono da 1 a 5. I comuni indicati dal bollettino sono diversi rispetto a quelli indicati dal report Asl diffuso ieri 22 maggio (qui il link).

Secondo il bollettino epidemiologico, attualmente il Covid-19 è presente in 53 comuni della provincia di Lecce.

Oltre 50 casi attualmente positivi: Lecce

Da 21 a 50 casi attualmente positivi: Soleto.

Da 11 a 20 casi attualmente positivi:Copertino e Gallipoli.

Da 6 a 10 casi attualmente positivi: Monteroni, Galatina, Leverano, Surbo, Nardò, San Cesario, Scorrano, Vernole.

Da 1 a 5 casi attualmente positivi: Melendugno, Cannole, Campi Salentina, Cavallino, Carmiano, Poggiardo, Squinzano, Maglie, Novoli, Salice Salentino, Veglie, San Pietro in Lama, Lequile, Lizzanello, Castrì di Lecce, San Donato di Lecce, Calimera, Martano, Otranto, Corigliano d’Otranto, Cursi, Galatone, Aradeo, Sannicola, Neviano, Cutrofiano, Muro Leccese, Minervino di Lecce, Alezio, Supersano, Casarano, Matino, Racale, Melissano, Alliste, Ugento, Taurisano, Miggiano, Tricase, Gagliano del Capo, Castrignano del Capo.

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi sabato 23 maggio 2020 in Puglia, sono stati registrati 2.036 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono risultati positivi 9 casi, così suddivisi:

1 nella Provincia di Bari;

0 nella Provincia Bat;

7 nella Provincia di Brindisi;

0 nella Provincia di Foggia;

0 nella Provincia di Lecce;

0 nella Provincia di Taranto.

Per 1 caso è in corso di attribuzione la provincia di appartenenza.

Sono stati registrati 4 decessi: 1 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 1 in provincia di Lecce, 1 residente fuori regione.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 101.738 test.

Sono 2.157 i pazienti guariti.

1.805 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.448 così divisi:

1.462 nella Provincia di Bari;

381 nella Provincia di Bat (un caso eliminato dal database);

651 nella Provincia di Brindisi;

1.135 nella Provincia di Foggia;

511 nella Provincia di Lecce;

278 nella Provincia di Taranto;

28 attribuiti a residenti fuori regione;

2 per il quale è in corso l’attribuzione della relativa provincia.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.