HomePoliticaA Leverano Biasi sfida Rolli, ma possibile una terza lista. A Ortelle...

A Leverano Biasi sfida Rolli, ma possibile una terza lista. A Ortelle De Luca contro Caputo. Castro: Fersini cerca il bis contro Capraro. A Salice corsa a 4

 

LEVERANO/ORTELLE/CASTRO/SALICE – Le amministrative si avvicinano sempre di più: il 12 gennaio si vota in 16 comuni leccesi. Oggi vi spieghiamo chi c’è in campo in 3 altri comuni. A Leverano Marcello Rolli, sindaco uscente civico e di sinistra, tenta il bis con gli uomini del Pd, Verdi, la lista “Con” di Michele Emiliano e i Popolari che lo sostengono uniti e con una squadra già rodata. Anche l’ex primo cittadino Cosimo Durante sostiene il sindaco uscente, secondo alcune indiscrezioni, nonostante Italia Viva non sia in campo. Lo sfidante è Giovanni Biasi candidato sindaco sponsorizzato anche dagli uomini di Pippi Mellone (secondo alcune indiscrezioni, sostenuto anche da Antonio Valentino e Giancarlo Erroi, consiglieri uscenti di minoranza). Forse in campo potrebbe scendere una terza lista organizzata da Mega, con Zecca e col sostegno del Movimento Regione Salento.

Link Sponsorizzato

A Ortelle il sindaco uscente Francesco Rausa ha già fatto 3 mandati. Si candiderà il suo vicesindaco, in continuità con il gruppo uscente “Insieme per Ortelle e Vignacastrisi, Edoardo De Luca, classe ‘73. Gli avversari non cambiano: sarebbero vicini al consigliere regionale Sebastiano Leo, secondo alcune voci di corridoio, ma c’è un nuovo candidato sindaco che li rappresenterà, Alessandro Caputo 

Si vota anche a Castro, piccola perla turistica salentina ricca di storia e bellezza, dove il sindaco Luigi Fersini prova il bis contro Alfonso Capraro, candidato sindaco da distinguere dal vicesindaco Alberto Capraro, con una lista civica popolata da varie sensibilità politiche. 

Link Sponsorizzato

Cambia lo scenario a Salice Salentino: Tonino Rosato, sindaco uscente, non cercherà il bis, ha fatto un passo indietro a favore del vicesindaco Cosimo Leuzzi. Sarà quest’ultimo il candidato sindaco della squadra uscente, che resta unita, fatta eccezione per la Cuppone che esce (mentre Ianne che entra a far parte della maggioranza uscente). Cosimo Gravili è uno degli sfidanti. In campo c’è anche Enzo Marinaci (segretario Pd). Dunque, la quarta lista punta su Sonia Cuppone (vicina a Gabellone), che abbandona la squadra di maggioranza. 

Ogni Comune è importante per gli equilibri politici regionali: ogni consigliere regionale e ogni parlamentare ha i suoi uomini da sostenere, che a loro volta rappresentano le basi di un progetto e di una futura possibile elezione. Del resto, anche le elezioni dei parlamentari di avvicinano: dietro le quinte di lavora su ogni comune al voto. 

Link Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il Lecce in America per “Calcio il Back” con l’A.D. Mencucci

0
L’US Lecce in America per la manifestazione CALCIO IS BACK, a rappresentarla l’A.D. Sandro Mencucci.La Lega Serie A, infatti, approda negli Stati Uniti con...