HomeCulturaDomenica inaugurazione Biodiversity Summer School 2022 del Museo di Storia Naturale del...

Domenica inaugurazione Biodiversity Summer School 2022 del Museo di Storia Naturale del Salento di Calimera

CALIMERA (Lecce) – Domenica 22 maggio 2022, ore 10.30, in occasione della giornata mondiale della Biodiversità, il Museo di Storia naturale del Salento inaugura la Biodiversity Summer School “NATURALIA”, a Calimera.
Da un’idea del Museo di Storia naturale del Salento (MSNS) nasce la Biodiversity Summer
School “NATURALIA” (BSS), una scuola estiva di formazione naturalistica che ha come obiettivo fondamentale lo studio teorico e pratico della Tassonomia.
La Tassonomia è la scienza che identifica, classifica e denomina le specie viventi. Nessuno studio, ricerca o progetto che riguardi la biodiversità e le scienze ambientali e biologiche può essere impostato adeguatamente senza il supporto della Tassonomia. Purtroppo, negli ultimi anni, nonostante il crescente interesse da parte dell’opinione pubblica in materia ambientale, si è assistito ad un progressivo allontanamento da tale disciplina, con risvolti negativi anche in ambito produttivo e sul benessere ambientale e alimentare.
L’obiettivo del MSNS è quello di promuovere l’attenzione verso una disciplina complessa e fondamentale, avvicinando giovani laureandi e laureati al mondo della biodiversità attraverso un approccio profondo con metodologie specialistiche.
La BSS è patrocinata dal Comune di Calimera, dalla Provincia di Lecce, dalla Regione Puglia (assessorato all’Ambiente), dall’Ordine nazionale dei Biologi e dall’Unione Zoologica Italiana.
Stipulerà convenzioni con Unisalento e con altre università italiane per conferire agli studenti i crediti formativi universitari.
La BSS si avvarrà di un comitato scientifico composto da prestigiosi scienziati con funzione di garanzia e indirizzo.
Il MSNS presso cui avrà sede è un Istituto scientifico del Ministero dell’Ambiente (oggi Ministero della Transizione ecologica).
I corsi partiranno ad agosto 2022 e si articoleranno in ore di teoria (generale: sistematica e
nomenclatura zoologica; specifica: trattazione di alcuni gruppi sistematici) e ore di attività pratica (ricerca sul campo; preparazione in laboratorio; preparazione di campioni; identificazione del materiale).
Il MSNS dispone di ampi spazi e laboratori sia per le lezioni teoriche che per le esercitazioni.

Link Sponsorizzato

Previous articleBalla Italia
Next articleWoman for Peace 3^ Edizione

Ultime Notizie