HomeCronacaTenta di bloccare il rapinatore e viene colpito alla testa dal calcio...

Tenta di bloccare il rapinatore e viene colpito alla testa dal calcio della pistola: terrore ieri sera nel nord Salento

CAMPI SALENTINA (Lecce) – Violenta rapina nella serata di ieri nel nord Salento, dove il dipendente di un bar è stato colpito alla testa dal calcio della pistola impugnata da un malvivente, poi fuggito con un bottino di alcune migliaia di euro.

L’assalto armato si è consumato attorno alle 22 in via Taranto, a Campi Salentina, ai danni del “Cube Cafè”. Ad agire è stato un individuo solitario, entrato nel locale armato e col volto coperto da casco integrale.

Link Sponsorizzato

Disposto a tutto pur di allungare le mani sul bottino – circa 7.000 euro secondo le prime stime – il bandito non ha esitato, come detto, a ferire uno dei dipendenti, che aveva cercato di fermarlo per farlo desistere.

Arraffati i soldi, il rapinatore ha quindi guadagnato rapidamente l’uscita, per poi fuggire insieme ad un complice che lo attendeva all’esterno a bordo di uno scooter. Sul posto, per le indagini, sono intervenuti i carabinieri della locale Compagnia, ora al lavoro per risalire all’identità del malvivente e del suo complice. Il giovane dipendente ferito, fortunatamente, non ha riportato gravi ferite.

Link Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il Lecce in America per “Calcio il Back” con l’A.D. Mencucci

0
L’US Lecce in America per la manifestazione CALCIO IS BACK, a rappresentarla l’A.D. Sandro Mencucci.La Lega Serie A, infatti, approda negli Stati Uniti con...